Commenta

Amministrazione viadanese:
convenzioni in scadenza portate
al 31 dicembre 2020

Il congelamento del tempo e dei suoi risvolti sociali così come le sue espressioni dovuti al "mostro" Covid, portano a dover rivedere i piani che variano nei tempi e nella programmazione. Questo accade a tutte le latitudini e nell'Oglio Po, come negli altri luoghi dove l'epidemia si è manifestata con maggiore virulenza, gli assetti vanno ridisegnati...
VIADANA – Il congelamento del tempo e dei suoi risvolti sociali così come le sue espressioni dovuti al “mostro” Covid, portano a dover rivedere i piani che variano nei tempi e nella programmazione. Questo accade a tutte le latitudini e nell’Oglio Po, come negli altri luoghi dove l’epidemia si è manifestata con maggiore virulenza, gli assetti vanno ridisegnati…
“L’Amministrazione Comunale – si legge nella nota stampa emessa -, con l’emanazione di alcune agevolazioni nel D.L. n. 18/2020 cd “Cura Italia” e dPCM del 26 aprile 2020, intende comunicare che il termine di tutte le convenzioni con associazioni culturali-sportive sarà prorogato al 31/12/2020.
Al 30 giugno 2020 sono infatti in scadenza svariate convenzioni/contratti con Associazioni di natura culturale e sportiva dilettantistica, come Viadana calcio, Calcio Cicognara A.S.D. , Polisportiva Futura A.S.D. , Gruppo Canoe A.S.D. , Associazione Apeiron , Associazione Amici della Biblioteca , Corale Civica Marino Boni.
S’intenderà dunque portare avanti fino a fine anno le attività delle associazioni, una volta terminata l’emergenza sanitaria in corso previa autorizzazione da parte degli enti preposti.
In questo momento delicato, l’Amministrazione intende far sentire alle associazioni tutta la sua vicinanza, unitamente ad un ringraziamento – si conclude – per l’insostituibile ed incessante lavoro svolto a servizio della comunità viadanese in questi anni”.
Alessandro Soragna

© Riproduzione riservata
Commenti