Commenta

Rugby Viadana 1970:
mercoledì sarà annunciato
il nuovo allenatore

L’emergenza sanitaria ha imposto ed imporrà nei mesi a venire strategie efficaci e programmazioni lungimiranti per ovviare alle difficoltà post-Covid. La società giallonera, infatti, parte proprio dal primo mattone per costruire una struttura che dovrà avere forza, professionalità e passione: l’allenatore.

VIADANA – La società di Rugby lavora sottotraccia per imbastire un assetto che le permetta di appoggiare basi solide per il ripristino delle “ostilità” sui campi del Top12.

L’emergenza sanitaria ha imposto ed imporrà nei mesi a venire strategie efficaci e programmazioni lungimiranti per ovviare alle difficoltà post-Covid. La società giallonera, infatti, parte proprio dal primo mattone per costruire una struttura che dovrà avere forza, professionalità e passione: l’allenatore.

In zona Zaffanella circolano voci circa il calibro del nome. Suggestioni dirette verso un tecnico prestigioso e di grande effetto, un profilo dal richiamo internazionale ed ormai prossimo all’annuncio.

“Tutto il movimento del rugby nostrano ha bisogno di ritrovare persone di qualità – sottolinea il presidente Giulio Arletti – quindi abbiamo deciso di puntare in alto, ma non abbiamo pensato al classico nome da cartolina utile per fare qualche abbonamento in più. La nostra idea è quella di inserire una persona che sia in grado, oltre che di allenare, anche di formare ed influenzare i propri collaboratori in modo che tutta la parte tecnica della società possa giovarne per una crescita collettiva”.

L’identikit? Le bocche sono cucite in via Learco Guerra, ma a breve si conoscerà l’identità di colui che avrà il compito di dare un indirizzo ben definito e di alto livello al team giallonero.

“Mercoledì annunceremo il nuovo Head Coach – ci spiega il general manager Ulises Gamboa – e lo faremo con una conferenza stampa su piattaforma on line in modo da non creare assembramenti e che tutti i vari giornalisti accreditati abbiano la possibilità di seguire per poi trasmettere la notizia ad appassionati e tifosi. E’ un nome su cui puntiamo molto perché la sua esperienza internazionale garantirà un salto di qualità a tutto l’ambiente”.

Alessandro Soragna

© Riproduzione riservata
Commenti