Commenta

Coronavirus, nel comprensorio
+1 a Pomponesco: in quattro
giorni soltanto due casi

Nel complesso per la Regione rimangono 1.543 i casi positivi da inizio emergenza (710 per il Casalasco e 833 per l’Oglio Po mantovano), mentre per le Prefetture si sale di una unità dunque a quota 1.467 (677 nel Casalasco e 790 nella parte mantovana del comprensorio).

Per il secondo giorno di fila si registra un solo rialzo nel comprensorio Oglio Po, a Pomponesco, segnalato peraltro solo dalla Prefettura di Mantova e non dalla Regione. Negli ultimi quattro giorni sono così stati registrati soltanto due casi, mercoledì a San Giovanni in Croce e giovedì appunto a Pomponesco, nei 19 comuni del Casalasco e nei 13 dell’Oglio Po mantovano analizzati. Nel complesso per la Regione rimangono 1.543 i casi positivi da inizio emergenza (senza togliere né decessi né guariti, 710 per il Casalasco e 833 per l’Oglio Po mantovano), mentre per le Prefetture si sale di una unità, dunque si tocca quota 1.467 (677 nel Casalasco e 790 nella parte mantovana del comprensorio).

IL DETTAGLIO:
Regione Cremona +1 — 6.461 casi
Prefettura Cremona +4 — 6.424 casi
Regione Mantova +2 — 3.369 casi
Prefettura Mantova +8 — 3.265 casi

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CREMONESI FONTE REGIONE

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CREMONESI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CASALASCHI

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI FONTE REGIONE

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI OGLIO PO

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti