Cronaca
Commenta

PD: "A Viadana servizi socio sanitari carenti e l'amministrazione non fa nulla"

I Poliambulatori, la palestra per cure fisiche che hanno sempre garantito un ottimo servizio per la comunità rimangono chiuse solo da noi e riaprono nelle altre strutture senza sapere se e quando verranno aperte

VIADANA – “Come Partito Democratico vogliamo denunciare la grave situazione dei servizi socio sanitari Viadanesi, ad oggi non si sa niente del loro futuro, ad oggi non sappiamo se e quando apriranno. Notizia di ieri è che il personale che era qui a Viadana riprenderà servizio ma a Bozzolo.

I Poliambulatori, la palestra per cure fisiche che hanno sempre garantito un ottimo servizio per la comunità rimangono chiuse solo da noi e riaprono nelle altre strutture senza sapere se e quando verranno aperte a Viadana.

L’ospedale di sorveglianza dei pazienti Covid ha 1 o forse 2 pazienti su 30 posti letto, pertanto il tanto citato ospedale di comunità necessario per il nostro territorio continua ad essere rimandato a data da destinarsi

Il punto prelievi è stato aperto solamente per i diabetici, costringendo così i cittadini ad andare a pagamento, ad aspettare o andare all’OglioPo o Mantova quando invece è stato riaperto in tutti gli punti della provincia di Mantova

Tutto questo ci preoccupa ancora di più per l’assenza di questa amministrazione, che anche a parole del futuro candidato sindaco Nicola Cavatorta, si vanta di aver attivato quello che oggi non c’è e che è tutto da costruire. Parlando con i cittadini e i lavoratori ci viene detto in modo chiaro che quello che oggi manca è un sindaco ed una amministrazione capace che si faccia valere in mezzo alle dinamiche dell’ATS e che pretenda che Viadana torni ad avere il ruolo che si merita, che in questi anni ha perso,vedi poi i sindaci più scaltri e più capaci che invece oggi riescono ottenere ciò che Viadana non riesce.

Proprio per questo invitiamo in sindaco facenti funzioni a convocare ed unire tutte le forze politiche e fare in modo che tutti insieme lavoriamo per lo stesso obiettivo che è quello di mantenere e far riaprire i servizi a Viadana”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti