Solidarietà
Commenta

Cristiani del Fiume, grande cuore: a Cicognara raccolti tablet, offerte e c'è chi dona l'intero stipendio mensile

"Per tutto questo grazie ai Cristiani del Fiume. È bello vedere che accanto ad un cristianesimo ampolloso, teorico, filosofico... ce n’è uno molto pratico... che poi è quello che scalda davvero i cuori (compreso quello grande del Signore)" spiega don Andrea.

CICOGNARA (VIADANA) – “Quante cose belle capitano anche nei tempi difficili”: a dirlo è don Andrea Spreafico, parroco di Cicognara, che con le altre frazioni di Roncadello e Cogozzo ha dato vita ad una corsa record alla solidarietà. Il risultato è stato davvero eccezionale, tenendo conto che parliamo di una parrocchia di “soli” 2mila fedeli circa. “Qui sul tavolo c’è il contenuto dei cestini della Carità delle nostre chiese: anche olio, plasmon per bambini, cibo in scatola… Riusciamo ad aiutare altre 5 famiglie. Inoltre due persone mi hanno consegnato l’intero loro stipendio di marzo. Altre buste sono arrivate nelle cassette di ferro di fronte agli altari: e offerte nei cestini delle poche Eucarestie finora celebrate hanno registrato un calo delle monetine ed un aumento delle banconote: le parrocchie in questo modo potranno continuare ad affrontare le spese, utenze, mutui, assicurazioni… e tenere vivo il fondo Caritas”.

A tal proposito, spiega don Andrea, “grazie a Barilla e Caritas Cremona abbiamo ricevuto sette tablet da destinare ad alcune famiglie in difficoltà con la scuola dei propri figli. Con la cassa Caritas della zona 5 abbiamo aiutato l’Ospedale Oglio Po e pagato delle bollette e utenze di famiglie povere per quasi 2000 euro, mentre alcune aziende ci hanno consegnato mascherine, materiale per pulizia della casa, igienizzanti, cancelleria. Per tutto questo grazie ai Cristiani del Fiume. È bello vedere che accanto ad un cristianesimo ampolloso, teorico, filosofico… ce n’è uno molto pratico… che poi è quello che scalda davvero i cuori (compreso quello grande del Signore)”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti