Ultim'ora
Commenta

Martignana, cittadino dona
2100 mascherine. Al via i rimborsi
per servizi scolastici non goduti

“Ringraziamo per la donazione sottolineando la sensibilità mostrata in questo periodo difficile” ha spiegato Alessandro Gozzi, sindaco di Martignana di Po.

MARTIGNANA DI PO – Nuova distribuzione di mascherine a Martignana di Po, questa volta con sorpresa gradita per il comune. Un cittadino, infatti, ha donato 2100 mascherine chirurgiche, che saranno distribuite domenica 21 giugno a tutte le famiglia: a ciascuna di queste andrà una confezione contenente tre mascherine chirurgiche. “Ringraziamo per la donazione sottolineando la sensibilità mostrata in questo periodo difficile” ha spiegato Alessandro Gozzi, sindaco di Martignana di Po. Intanto proprio il comune casalasco, al fine di restituire l’importo pagato anticipatamente di servizi scolastici come il trasporto ed il pre-scuola (servizi non goduti durante l’emergenza Coronavirus), ha inviato lettere di richieste del codice IBAN a tutte le famiglie interessate, circa 87, per procedere poi in tempi brevi al rimborso.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti