Ultim'ora
Commenta

Polizia, commemorati
gli agenti caduti
nell’adempimento del servizio

Ai familiari dei Caduti il questore di Cremona, Carla Melloni, ha rivolto il commosso abbraccio ed il ringraziamento della famiglia della Polizia di Stato.

Questa mattina, presso la Chiesa di san Bassano a Cremona, il Cappellano della Polizia di Stato don Stefano Peretti ha officiato una S. Messa in suffragio dei vice sovrintendente Domenico del Greco e Giampaolo Peluso, dell’Agente Scelto Luca Manfredini e dell’Appuntato Luigi Bolloni, deceduti nell’adempimento del servizio.

Il vice sovrintendente Peluso e l’Agente Scelto Manfredini, in servizio alla Questura di Cremona, perirono a causa di un incidente stradale avvenuto il 10 giugno del 2004 sulla Via Mantova, mentre erano impegnati in un servizio di scorta di schede elettorali. Il vice sovrintendente Del Greco della Polizia Stradale di Cremona rimase vittima di un investimento durante un controllo, mentre era in servizio di pattuglia sull’autostrada A1 nei pressi di Fiorenzuola il 29 luglio del 1997.

L ‘appuntato del corpo delle guardie di P.S. Luigi Bolloni, a cui è intitolata la Sezione Anps di Cremona, morì il 27 Maggio del 1956, nel corso di un servizio di polizia stradale in provincia di Cremona. Ai familiari dei Caduti il questore di Cremona, Carla Melloni, ha rivolto il commosso abbraccio ed il ringraziamento della famiglia della Polizia di Stato.

reazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti