Cronaca
Commenta

PalaFarina Viadana, Zaffanella incalza: "Comune chiarisca, così è bruttissima pubblicità"

"Si tratta - prosegue Zaffanella - di una di quelle questioni, che oltre a comportare inaccettabili ritardi nella messa a disposizione di una struttura pubblica, determina perdita di credibilità dell’ente, che dà prova di non saper controllare le spese, sostenute con denaro pubblico (spese aumentate del 60% rispetto al previsto e in pochissimo temo)".

VIADANA – “Trasparenza nelle spese sostenute, certezza nei tempi di completamento dei lavori, rispetto nel cantiere aperto delle norme sul collocamento e sulla sicurezza del lavoro: sono questi i punti che sono assolutamente da chiarire nei lavori di ristrutturazione del palasport. Anche io come candidata sindaco, così come immagino anche gli altri candidati, sono vivamente interessata a conoscere le risposte che l’amministrazione fornirà alle forze politiche che hanno sollevato il problema in Consiglio”.

A parlare è Fabrizia Zaffanella, candidata sindaco del centro-sinistra e sostenuta da una civica. “Si tratta – prosegue Zaffanella – di una di quelle questioni, che oltre a comportare inaccettabili ritardi nella messa a disposizione di una struttura pubblica, determina perdita di credibilità dell’ente, che dà prova di  non saper controllare le spese, sostenute con denaro pubblico (spese aumentate del 60% rispetto al previsto e in pochissimo temo), e che pare non conosca in quali condizioni di regolarità e sicurezza operano gli operai impiegati nel cantiere.  Siamo, quindi, in presenza di una vicenda di estrema gravità, che dovrebbe uscir fuori dal consueto rapporto maggioranza/opposizione, per diventare una questione, alla cui soluzione sono interessati tutti, nell’interesse della comunità viadanese”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti