Commenta

Covid: rialzi nel comprensorio
nei comuni di Casalmaggiore,
Viadana e Rivarolo Mn

Il totale comprensoriale per la Regione è di 1.598 casi; per le Prefetture, invece, di 1.528 casi. I dati sono quelli da inizio emergenza, dunque non vengono sottratti nè decessi nè guarigioni.

La Regione ha reso noti domenica sera i dati che erano mancati (almeno suddivisi sui singoli comuni) sabato. Dunque i rialzi segnalati dal Pirellone vanno considerati sulla distanza delle 48 ore, anziché delle canoniche 24. Nel Casalasco 7 casi in più in due giorni, tutti nel comune di Casalmaggiore, portano il totale a 727; nell’Oglio Po mantovano, invece, 4 casi in più (3 a Viadana e 1 a Rivarolo Mantovano) spostano il totale a quota 871. Ricordiamo che i casi riportati sono quelli da inizio emergenza, dunque non si sottraggono né decessi né guariti. Per le Prefetture di Cremona e di Mantova, invece, nessun rialzo da sabato a domenica (dunque in “sole” 24 ore), né nel Casalasco (si resta a quota 695) né nell’Oglio Po virgiliano (833). Il totale comprensoriale per la Regione è di 1.598 casi; per le Prefetture, invece, di 1.528 casi.

IL DETTAGLIO:
Regione Cremona +6 — 6.608 casi
Prefettura Cremona +3 — 6.545 casi
Regione Mantova +4 — 3.478 casi
Prefettura Mantova +2 — 3.376 casi

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CREMONESI FONTE REGIONE

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CREMONESI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CASALASCHI

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI FONTE REGIONE

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI OGLIO PO

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti