Commenta

Guarda chi c'è tra Canneto
e Isola Dovarese: visita blitz
del critico Vittorio Sgarbi

Sgarbi ha visitato il centro di Canneto ma soprattutto la Chiesa Parrocchiale, la Chiesa della Madonna del Carmine, la Chiesa dei Morti, il Teatro Mauro Pagano con la collezione omonima, accompagnato anche dal sindaco Nicolò Ficicchia.
Foto Simon Templar (Facebook)

CANNETO SULL’OGLIO/ISOLA DOVARESE – Questa volta non ha scelto, come è solito fare, il blitz notturno: Vittorio Sgarbi, celebre critico d’arte spesso sulle pagine dei giornali per la sua vis polemica (ha suscitato non poche reazioni, tra ilarità, sdegno e difesa, la sua espulsione dalla Camera nei giorni scorsi), ha visitato domenica nel pomeriggio sia Isola Dovarese che Canneto sull’Oglio. La profonda cultura del critico ferrarese, infatti, lo porta spesso a fare il turista anche in posti non così noti e piuttosto di nicchia. Sgarbi ha visitato il centro di Canneto ma soprattutto la Chiesa Parrocchiale, la Chiesa della Madonna del Carmine, la Chiesa dei Morti, il Teatro Mauro Pagano con la collezione omonima, accompagnato anche dal sindaco Nicolò Ficicchia. Ha inoltre approfittato dell’occasione per riposarsi e ristorarsi presso Palazzo Quaranta a Isola Dovarese.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti