Ultim'ora
Commenta

Il provveditore Molinari
incontra i detenuti
del carcere di Cremona

In occasione della commemorazione di San Basilide, santo patrono del Corpo di Polizia penitenziaria, il dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale della provincia di Cremona, Fabio Molinari, questa mattina si è recato in visita ai detenuti della casa circondariale cittadina.

In occasione della commemorazione di San Basilide, santo patrono del Corpo di Polizia penitenziaria, il dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale della provincia di Cremona, Fabio Molinari, questa mattina si è recato in visita ai detenuti della casa circondariale cittadina.

Dopo aver partecipato alla messa in onore del patrono, celebrata dal vescovo, monsignor Antonio Napolioni, nella chiesa di San Sigismondo – alla quale hanno presenziato anche il direttore della casa circondariale di Cremona, Rossella Padula, e il prefetto, Vito Danilo Gagliardi – Molinari ha incontrato un gruppo di detenuti all’interno dell’istituto penitenziario, per i quali, durante i mesi del lockdown, aveva tenuto alcune lezioni in via telematica. L’incontro, che ha rappresentato per i carcerati un momento di dialogo e riflessione sull’emergenza legata al Covid-19 e sull’importanza dell’istruzione, si è concluso con parole di incoraggiamento da parte del dirigente Molinari e con la promessa di rivedersi, a partire da settembre, per un ciclo di lezioni sulla letteratura italiana e sulla lingua latina.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti