Commenta

Covid, manca il dato della
Regione: per le Prefetture +2
a Casalmaggiore e +7 a Viadana

Dunque per le due Prefetture di Cremona e Mantova il comprensorio Oglio Po ha sin qui fatto registrare 1.560 casi. Per la Regione i casi restano invece 1.630 (733 nel Casalasco e 897 nell’Oglio Po mantovano) ma qui il dato è poco indicativo perché, come detto, non aggiornato sui singoli comuni.

Senza i dati suddivisi sui vari comuni della Regione Lombardia, che venerdì sera non ha fornito i consueti numeri (le tabelle, che riproponiamo per mera comodità del lettore, sono quelle aggiornate a giovedì), l’analisi è per forza di cose un po’ zoppa. Ad ogni modo i dati delle Prefetture risultano comunque interessanti: nel Casalasco da inizio emergenza (senza sottrarre né decessi né guariti) i casi salgono a 704, con 2 positivi in più registrati a Casalmaggiore; nell’Oglio Po mantovano, invece, impennata a Viadana (+7), e totale che passa a 856. Dunque per le due Prefetture di Cremona e Mantova il comprensorio Oglio Po ha sin qui fatto registrare 1.560 casi. Per la Regione i casi restano invece 1.630 (733 nel Casalasco e 897 nell’Oglio Po mantovano), ma qui il dato è poco indicativo perché, come detto, non aggiornato sui singoli comuni.

IL DETTAGLIO:
Regione Cremona +10 — 6.632 casi
Prefettura Cremona +8 — 6.566 casi
Regione Mantova +3 — 3.526 casi
Prefettura Mantova +7 — 3.419 casi

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CREMONESI FONTE REGIONE

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CREMONESI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CASALASCHI

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI FONTE REGIONE

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI OGLIO PO

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti