Commenta

Ciuma Explosion Band
un po' di adrenalina
in piazza Garibaldi

La stessa Alessia verso la fine dell’esibizione ha invitato la gente a mettere alle spalle il passato sollecitando il ritorno ad uno spirito di fraternità e amore reciproco

CASALMAGGIORE – Grande serata di Rhythm and Blues in piazza a Casalmaggiore. La Fiera di Piazza Spagna quest’anno sarà anche sotto tono, per via delle note limitazioni, ma lo spettacolo proposto venerdi sera sotto il Municipio ha restituito quella carica e quell’entusiasmo che le preoccupazioni sanitarie avevano certamente spento nel cuore della gente.

Ci ha pensato il gruppo ‘Ciuma Explosion Band’ a risollevare lo spirito con i suoi eccezionali componenti a partire da Alessia Galeotti, Giuseppe Cominotti, Enrico Benedini, Paolo Gialdi, Roberto Rossi e Cesare Galli.

La stessa Alessia verso la fine dell’esibizione ha invitato la gente a mettere alle spalle il passato sollecitando il ritorno ad uno spirito di fraternità e amore reciproco. D’altra parte il programma musicale evocava sul palco la presenza emblematica di figure mitiche quali Otis Redding, Wilson Pickett, Etta James, Marvin Gaye, Ray Charles e tanti altri generando una carica esplosiva che non poteva lasciare indifferenti.

Non si è potuto ballare ma molti spettatori non sono riusciti a rimanere ingessati sulle sedie coinvolti da quell’atmosfera di eccezionale di forza prorompente. Tutto il gruppo continua a meritare la simpatia e l’ammirazione di cui gode da tempo proprio per l’altissima professionalità di ogni componente rendendo superfluo ogni singolo apprezzamento. Una sottolineatura a parte tuttavia per Alessia Galeotti che sicuramente conosce la lingua inglese. Ma anche se cosi non fosse le va dato merito di riuscire a far comprendere il testo delle canzoni attraverso i gesti, i movimenti del corpo e le espressioni del viso anche a chi è a digiuno di lingue straniere.

Ros Pis

© Riproduzione riservata
Commenti