Ultim'ora
Commenta

Casa al mare, a Seravezza
la gestione di una parte,
ai casalaschi tanti vantaggi

Inoltre ha dichiarato la disponibilità ad effettuare il servizio di ricevimento dei cittadini residenti in Casalmaggiore (CR), con messa a disposizione di ombrelloni e lettini e dell’assistenza bagnanti

CASALMAGGIORE – Come già comunicato, quest’anno non si sono organizzati i turni di colonia marina per anziani, famiglie e minori. Purtroppo l’emergenza Covid19 ha fatto slittare, di un anno, l’avvio dell’appalto alla cooperativa il Cerchio, pur avviando il servizio di custodia per la Casa e il controllo della spiaggia di pertinenza.

“Circa un mese fa però – interviene il Sindaco Filippo Bongiovanni – siamo stati contattati, per il tramite di una casalasca in vacanza lì, da una cooperativa che gestisce il centro estivo diurno per il Comune di Seravezza (LU), che si trova esattamente a fianco della nostra Casa al Mare.

Il loro servizio, come detto, è durante il giorno dal lunedì al sabato, nel senso che i ragazzi non pernottano nè si fermano a dormire. La presidente ci ha contattato perchè, a causa dell’emergenza Covid, hanno bisogno di molto più spazio rispetto a prima, dovendo dividersi in più gruppi. Da questo incontro è nata la possibilità di unire un’esigenza del centro estivo di Seravezza, a cui potrebbero partecipare anche nostri ragazzi residenti, con lo sconto del 30% garantito dal Comune di Casalmaggiore, con la nostra esigenza di dotare i nostri residenti, che volessero recarsi alla spiaggia della Casa al Mare dei servizi minimi, come bagnino, sdraio, doccia, ad oggi non garantibili”.

La Responsabile della Società Cooperativa Open Service, di Forte dei Marmi (LU), ha chiesto, nel periodo dal 13.07.2020 al 31.08.2020, per la realizzazione del “Dune Campus 2020”, Centro Estivo organizzato dalla Cooperativa in collaborazione con l’Oasi WWF delle Dune di Forte dei Marmi, la concessione di alcune parti della casa al Mare di Casalmaggiore e nello specifico dell’area esterna adibita a giardino, della sala mensa (quando le condizioni meteo lo richiederanno), delle sale ricreazione al piano terra e del tratto di arenile in concessione con utilizzo delle docce.

Inoltre ha dichiarato la disponibilità ad effettuare il servizio di ricevimento dei cittadini residenti in Casalmaggiore (CR), con messa a disposizione di ombrelloni e lettini e dell’assistenza bagnanti, oltre che nei giorni infrasettimanali, cioè quando il centro diurno è attivo dalle ore 10 alle 13, dalle 15 alle 18 nel pomeriggio, anche nei giorni festivi o prefestivi come sabato e domenica con orario 9-19. “L’assistenza bagnanti – conclude il Sindaco- è a cura della Scuola Italiana Cani Salvataggio, che abbiamo conosciuto lo scorso anno, quando salvarono un nostro concittadino”.

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti