Eventi
Commenta

Palio di Isola, edizione 2020 social: storia, tradizioni e aneddoti andranno sul web

Il personaggio del servo astuto, intrigante e al tempo stesso burlone diviene portavoce di un’epoca antica e al contempo di un intero paese, portando sul palcoscenico virtuale dei social media i caratteri, i difetti, i pregi e le aspirazioni di una piccola comunità di metà Quattrocento (non senza creare un po’ di scompiglio).

ISOLA DOVARESE – Come già annunciato, la 54esima edizione del Palio di Isola Dovarese non potrà avere luogo a settembre 2020: per immergersi nelle atmosfere quattrocentesche dello Stato Gonzaghesco si dovrà aspettare il 2021, almeno fisicamente. Questo non significa però dover dire addio anche allo spirito di festa e aggregazione che ogni anno anima le contrade del borgo cremonese: quelle stesse atmosfere continueranno a vivere cambiando temporaneamente luogo e approdando sui social media.

I canali social del Palio di Isola Dovarese – annuncia l’Associazione Pro Loco di Isola Dovarese – diventeranno teatro di curiosità, anedotti storici, giochi, materiale fotografico e video che regalerà per la prima volta uno sguardo inedito sulla manifestazione e sul passato che ogni anno essa riporta in scena. Un viaggio di esplorazione che si protrarrà nei prossimi mesi e per il quale non mancherà una guida d’eccezione: Gian Fernöf, tipico zanni della commedia dell’arte italiana e ora anche Isolana. Il personaggio del servo astuto, intrigante e al tempo stesso burlone diviene portavoce di un’epoca antica e al contempo di un intero paese, portando sul palcoscenico virtuale dei social media i caratteri, i difetti, i pregi e le aspirazioni di una piccola comunità di metà Quattrocento (non senza creare un po’ di scompiglio).

Se per le spettacolari scenografie e le vivaci atmosfere delle contrade in festa si dovrà attendere fino al 2021, la festa in compagnia di Gian Fernöf è già alle porte e offrirà per la prima volta un modo nuovo di assaporare il Palio di Isola Dovarese e di immergersi nella dimensione quotidiana di un’epoca affascinante e lontana.   Seguite la pagina Facebook e il profilo Instagram del Palio di Isola Dovarese: il viaggio nel tempo sta per iniziare.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti