Commenta

Insieme per l'Atletica, on line
il sito del movimento sostenuto
anche da Carlo Stassano

“La scelta del 23 luglio non è casuale - spiegano dal movimento - ma frutto delle situazioni contingenti legate agli ultimi durissimi avvenimenti e da valutazioni collegate a quello che sarebbe stato senza lo scoppio della pandemia legata al “Covid-’19”. Perché il 23 luglio? Perché è, sarebbe stata, la data d’inizio delle Olimpiadi di Tokio".

E’ nato lo scorso 23 luglio il “sito” del Movimento “Insieme per l’Atletica…oltre la passione”, che vede tra i promotori anche il presidente di Atletica Interflumina Carlo Stassano. “La scelta del 23 luglio non è casuale – spiegano dal movimento – ma frutto delle situazioni contingenti legate agli ultimi durissimi avvenimenti e da valutazioni collegate a quello che sarebbe stato senza lo scoppio della pandemia legata al “Covid-’19”. Perché il 23 luglio? Perché è, sarebbe stata, la data d’inizio delle Olimpiadi di Tokio, sospese e rimandate, almeno speriamo, al prossimo anno. Perché non prima, dato che “tecnicamente” il sito era pronto già da qualche tempo? Semplicemente perché, nel periodo di lock-down noi abbiamo scelto in modo deciso e non mediabile di stare fermi, “congelati”, di non fare “campagna” elettorale in rispetto di tutti e dei tanti lutti che hanno colpito anche la famiglia dell’Atletica Italiana”.

“Avevamo inizialmente pensato – viene spiegato – di andare online con il sito in concomitanza con una data legata alle Olimpiadi del periodo Greco-Ellenico, o in occasione della data di ripresa delle Olimpiadi Moderne del Barone De Coubertin, che cade proprio in questi giorni, ma abbiamo pensato al 23 luglio, perché desideriamo rendere omaggio ai tanti, tantissimi Paesi, Federazioni, Atleti, Dirigenti, Tecnici, Società che hanno lavorato, tanto e con notevoli sacrifici per un appuntamento che, se non svanito, si è allontanato e in questo momento lo si vede “sfuocato”. Ora siamo pronti al confronto con tutti e con il nostro mondo in particolare. Confronto a cui daremo vita in occasione delle manifestazioni di questa tribolata stagione, che sono fortunatamente riprese, palesando una grande “voglia di atletica”, ma anche in incontri dedicati su tutto il territorio”.

“Lo merita l’Atletica Italiana nel suo insieme – viene precisato – perché, come avremo modo di comunicare, anche attraverso questo sito, il nostro Movimento vuole essere un riferimento per tutta l’Atletica Italiana nel tentativo di unire le “persone di buona volontà” superando anacronistici steccati nel nome dell’amore per la nostra disciplina, mantenendo e rinforzando ciò che di buono è stato fatto e innestando nuove idee e proposte. Idee e proposte che annunceremo in queste “pagine” e che implementeremo raccogliendo preziosi suggerimenti sul territorio negli incontri con le donne e gli uomini del nostro meraviglioso mondo”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti