Commenta

Covid, un caso in più
a Viadana. Casalasco
senza rialzi da quattro giorni

Alla luce di questi aggiornamenti, per la Prefettura di Cremona siamo a quota 761 casi da inizio emergenza nel Casalasco, per quella di Mantova siamo a quota 947 casi nell’Oglio Po mantovano, sempre considerando tutti i positivi e dunque senza sottrarre né decessi né guariti. Il totale comprensoriale è quindi aggiornato a 1.708 positivi.

Un solo rialzo in più, nel comune di Viadana, è stato segnalato nella giornata di sabato dalle Prefetture di Cremona e di Mantova in tutto il territorio comprensoriale. Un dato che conferma la controtendenza del comprensorio casalasco-viadanese, in particolare nella zona virgiliana: a fronte di grandi rialzi per il focolaio di Rodigo, non abbiamo invece numeri alti nell’Oglio Po. Nel Casalasco poi, non si registra alcun nuovo caso positivo da quattro giorni e sono stati soltanto tre nell’ultima settimana. Alla luce di questi aggiornamenti, per la Prefettura di Cremona siamo a quota 761 casi da inizio emergenza nel Casalasco, per quella di Mantova siamo a quota 947 casi nell’Oglio Po mantovano, sempre considerando tutti i positivi e dunque senza sottrarre né decessi né guariti. Il totale comprensoriale è quindi aggiornato a 1.708 positivi.

IL DETTAGLIO:
Regione Cremona +2 — 6.744 casi
Prefettura Cremona +5 — 6.691 casi
Regione Mantova +20 — 5.807 casi
Prefettura Mantova +19 — 3.714 casi

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CREMONESI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CASALASCHI

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI OGLIO PO

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti