Ultim'ora
Un commento

Alessia Minotti a San Matteo:
"Ciclabile, cinema e Ecomuseo,
punti del mio impegno"

Gustoso Fuori programma: Al termine dell'aperitivo, durato più di due ore, la Candidata ed il suo staff sono stati invitati, e si sono spostati a cena presso la sede dell'ACLI di Cizzolo per incontrare una delegazione di cittadini "cizzolesi"

SAN MATTEO DELLE CHIAVICHE – Una serata torrida, senza un alito di vento, non toglie alla Candidata Alessia Minotti lo slancio per continuare il tour fra i borghi e le frazioni di Viadana. Nella seconda tappa è San Matteo delle Chiaviche a divenire protagonista con una serata organizzata presso il Kiosco Bar.

“Anche San Matteo mi ha accolta con curiosità e voglia di confronto – dichiara Alessia Minotti – Abbiamo un’idea molto chiara di Viadana: una città che vogliamo aperta alla sua cittadinanza, capace di anticipare le necessità che questo “post pandemia” ci sta imponendo e, non ultimo, con una burocrazia semplificata e resa più digeribile. La nostra città possiede un territorio vasto ed articolato e per questo servono idee chiare ed un piano definito per i prossimi cinque anni. San Matteo è un paese laborioso, con l’agricoltura prevalente, che va aiutato a non perdere la propria matrice. L’“EcoMuseo delle Chiaviche” è un pezzo di storia che merita di essere raccontato e, doverosamente, aiutato con finanziamenti ad hoc. C’è poi una pista ciclabile che necessita un doveroso “check” ed una conseguente manutenzione, per evitare incidenti e spiacevoli imprevisti. Molti cittadini hanno chiesto, a me ed ai miei candidati di lista, un maggior presidio: una maggior sicurezza delle strade e dei punti meno illuminati è la base per potersi godere il proprio tempo libero a due passi da casa. Anche il “Parco Torre d’Oglio” merita attenzione ed una spinta propulsiva: verificheremo la possibilità di intercettare, attraverso appositi bandi, fondi europei per rinnovare l’offerta ed attirare visitatori, incentivando il turismo. Infine – chiude la Candidata civica delle Liste Viadana Davvero, Generazione Viadana, Viadana Futura e del “Grande Fiume” – mi piacerebbe molto contribuire alla riapertura del Cinema locale. Non si tratta di un proclama bensì di un segno di vicinanza tangibile ad una comunità laboriosa che merita di poter mantenere anche i propri servizi culturali sul territorio”.

Gustoso Fuori programma: Al termine dell’aperitivo, durato più di due ore, la Candidata ed il suo staff sono stati invitati, e si sono spostati a cena presso la sede dell’ACLI di Cizzolo per incontrare una delegazione di cittadini “cizzolesi”.

Prossima tappa del “Tour dei borghi e delle frazioni Viadanesi” proseguirà il prossimo Mercoledì 12 Agosto con l’incontro previsto a Salina, alle ore 19.30, presso l’Osteria “La Gatta Vecchia”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti