Ultim'ora
Commenta

Casalmaggiore città dei
proverbi: da Zani e Boles primi
sopralluoghi, progetto avanzato

Forse per la Fiera di San Carlo non sarà possibile l'inaugurazione, perché novembre non è lontano, ma in ogni caso l’importante è che l’iter prosegua senza intoppi. Esaltando un dialetto che, come aveva spiegato Tenca in conferenza stampa a metà giugno, sarà il magiuren, il maggiorino, ossia di Casalmaggiore centro, e non il Casalasco. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

CASALMAGGIORE – Passi avanti nel progetto di Casalmaggiore città dei proverbi. Il sopralluogo martedì a mezzogiorno nei vari punti clou del centro casalese e delle sue frazioni, da parte di Giuseppe Boles, ideatore del progetto, e di Paolo Zani, che fa parte della commissione di saggi composta anche da Gianpietro Tenca e Costantino Rosa, oltre ad Alberto Bernini, serve infatti ad accelerare i tempi e ad individuare gli spazi sui quali applicare le varie targhe.

L’idea è quella di sistemare le targhe che contengono proverbi tipici della zona casalasca (e non solo) vicino a luoghi, monumenti o abitazioni private che abbiano una connessione con i proverbi stessi. Ad esempio i proverbi legati ai sacerdoti o al mondo ecclesiastico saranno apposti vicino al Duomo di Santo Stefano o alle altre chiese, e via discorrendo. La cura filologica dei dettagli e delle grafie è già a buon punto, così come la fusione della ditta Caggiati di Colorno, che realizzerà le targhe in bronzo. Non resta dunque che attendere: l’ok della Sovrintendenza, il finanziamento della Camera di Commercio che ha sostenuto l’iniziativa, poi si passerà alle vie di fatto. Forse per la Fiera di San Carlo non sarà possibile l’inaugurazione, perché novembre non è lontano, ma in ogni caso l’importante è che l’iter possa proseguire senza intoppi. Esaltando un dialetto che, come aveva spiegato Tenca in conferenza stampa a metà giugno, sarà il magiuren, il maggiorino, ossia di Casalmaggiore centro, e non il Casalasco, generalmente esteso ad altri comuni.

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti