Ultim'ora
Commenta

'A Viso aperto', il docufilm
sulla pandemia in anteprima
a Milano il 3 settembre - IL TRAILER

Il docufilm di 60 minuti parte dalla Lombardia, Piemonte, Veneto, Lazio e Campania, ma è soprattutto il racconto di un viaggio all’interno di un territorio devastato dalla pandemia ma che grazie al coraggio dei dirigenti sanitari, dei medici e degli infermieri, delle forze dell’ordine, degli imprenditori e dei suoi cittadini, ha saputo reagire. GUARDA IL VIDEO

Anteprima nazionale a Milano il prossimo giovedì 3 settembre per il docufilm “A viso aperto”, di Ambrogio Crespi, unico film girato nelle zone Covid più colpite durante l’emergenza sanitaria, tra marzo e maggio 2020. L’anteprima per la stampa avrà luogo alle 12,15, dopo la conferenza stampa presso la Cineteca Milano Mic di viale Fulvio Testi 121.
Il docufilm di 60 minuti parte dalla Lombardia, Piemonte, Veneto, Lazio e Campania, ma è soprattutto il racconto di un viaggio all’interno di un territorio devastato dalla pandemia ma che grazie al coraggio dei dirigenti sanitari, dei medici e degli infermieri, delle forze dell’ordine, degli imprenditori e dei suoi cittadini, ha saputo reagire e arginare il devastante espandersi del virus. La pellicola, prodotta da Index Production e Cineteca Milano, racconta vivide esperienze, tra cui quelle cremonesi,  che tracceranno per sempre un solco nella storia contemporanea.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti