Ultim'ora
Commenta

Il Viadanese Claudio
Bottari Campione
Federale FITDS in PCC

Un banale errore aveva compromesso il posizionamento, tenendolo fuori dalla classifica che conta. Si è rifatto quest’anno, vincendo a man bassa il campionato federale di macroaera 2

VIADANA – Nonostante il Covid abbia falcidiato il regolare svolgimento dei campionati di tiro dinamico sportivo e difensivo, la successiva riapertura – con tutte le precauzioni del caso e la ferrea applicazione di procedure di sicurezza -, ha consentito un pressoché regolare svolgimento del numero minimo di gare, seppur compresse in un calendario forsennato.

Il tiratore viadanese Claudio Bottari, reduce da un 2019 denso di soddisfazioni con un palmares di sei titoli italiani nelle quattro discipline praticate, non aveva avuto altrettanta soddisfazione nella gara finale federale della Federazione Italiana Tiro Dinamico Sportivo, la Formula 1 del tiro sportivo.

Un banale errore aveva compromesso il posizionamento, tenendolo fuori dalla classifica che conta. Si è rifatto quest’anno, vincendo a man bassa il campionato federale di macroaera 2 con cinque vittorie e un secondo posto su sei gare, e soprattutto mettendo il sigillo sulla gara conclusiva “National Federale” di Terni – circa 450 tiratori totali partecipanti – che assegna il titolo di campione federale Fitds nella divisione Pcc (carabina in calibro da pistola) astro nascente tra le divisioni con un afflusso costate di atleti, anche i cosiddetti “top shooter”.

Categoria alla quale appartiene di diritto Bottari, avendo conseguito lo scorso anno il titolo di campione italiano senior e vicecampione assoluto al National Pcc Fitds specificamente dedicato, con conseguente inserimento nella lista dei TIN (tiratori d’interesse nazionale). La stagione dei National è appena iniziata, in arrivo tra settembre e ottobre quelli Handgun Fitds, Pcc Fitds, l’Europeo Idpa e in conclusione novembrina il National Winter Lssa.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti