Ultim'ora
Commenta

Sabbioneta, domani a
palazzo Forti serata per dire
grazie agli operatori della sanità

Alla locale sanità verrà assegnata l’edizione 2020 del prestigioso ‘Premio Solidarietà’ istituito dal ‘Gruppo Aiuto ai Missionari Villa Pasquali’ presieduto da Maria Ballerini

SABBIONETA – Dire grazie alla sanità dell’Oglio Po ed alla sanità italiana in generale, impegnata nella lotta al Corona Virus. E’ questo l’obiettivo della serata che si terrà venerdi 11 settembre nei giardini di Palazzo Forti con inizio alle 20,15 e che inizierà con l’Inno d’Italia cantato da Angelo Tenca.

Alla locale sanità verrà assegnata l’edizione 2020 del prestigioso ‘Premio Solidarietà’ istituito dal ‘Gruppo Aiuto ai Missionari Villa Pasquali’ presieduto da Maria Ballerini. La preziosa pergamena riportante le motivazioni del premio, è stata realizzata a mano da Cesira Chittolina.

All’incontro, coordinato da Roberto Marchini, parteciperanno il sindaco Marco Pasquali e l’assessore alla sanità di Sabbioneta Romina Marchini, i medici di base dell’area Oglio Po Bettini Fausto, Bocchi Galeazzo, Branchini Giovanni, Dondi Doriana, Rosa Enzo, Tei Alessandro e Zanazzi Alberto, i medici ospedalieri Sara Malagola e Marco Aroldi, il farmacista Gianluigi Boschesi, l’infermiera Mariangela Malavasi e la rappresentante della Croce Rossa Patrizia Vezzani.

Ernesto Sarzi Amadè, colpito e guarito dal virus, racconterà la pandemia con gli occhi di chi ha vissuto la tragedia in prima persona.

Le conclusioni saranno affidate al direttore dalla Gazzetta di Mantova Paolo Boldrini.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti