Ultim'ora
Commenta

Viadana, Morozzo (Viadana
in Testa): "Le risorse del territorio?
Un potenziale da sfruttare"

E’ migliorando l’aspetto della città (decoro urbano e cura del verde) che l’amministrazione comunale può riavvicinare i cittadini e fargli ritrovare quel senso di appartenenza che magari un pochino si era perso

VIADANA – La lista civica “Viadana in testa” che accompagna la candidatura a primo cittadino di Nicola Cavatorta porta, porta all’attenzione il potenziale di un territorio, quello viadanese, che se debitamente sfruttato, possa portare in dote un valore aggiunto per tutto il territorio.

Con queste parole il candidato consigliere Gabriele Morozzo pone la questione al centro del dibattito politico:

“E’ indubbio che Viadana abbia moltissime potenzialità che, per un motivo o per l’altro, non siano ancora state utilizzate in tutta la sua interezza; noi riteniamo che siano solamente “dormienti” in attesa di essere sfruttate.

Basti pensare, – ricorda il candidato consigliere Morozzo Gabriele – , lo spazio dell’Arena in via Al Ponte e dell’intera area circostante che, una volta riqualificato, potrebbe diventare un punto di partenza per implementare l’offerta di avvicinamento del centro cittadino alle rive del fiume Po; per fare questo bisognerà migliorare la viabilità prediligendo la messa in sicurezza dei tratti di strada più pericolosi ampliando i percorsi ciclopedonali urbani e periferici.

In quest’ottica dobbiamo proseguire con la rivitalizzazione del centro che, grazie alla messa in funzione della nuova fontana e all’apertura di nuovi esercizi commerciali quali ad esempio il Bar Centrale e la gelateria Manzoni, potrebbero fungere da traino al rilancio del centro stesso non solo inteso sotto l’aspetto economico e commerciale ma anche sociale e culturale.

E’ migliorando l’aspetto della città (decoro urbano e cura del verde) che l’amministrazione comunale può riavvicinare i cittadini e fargli ritrovare quel senso di appartenenza che magari un pochino si era perso”.

redazione@oglioponews.it

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti