Ultim'ora
Commenta

Gussola, ripartono le
scuole: gratuito il trasporto,
mensa con menù bio

Si segnala una importante scelta da parte dell’amministrazione, viste le modifiche effettuate per quest’anno scolastico il servizio sarà gratuito. Lo scuolabus, come da direttive, sarà sanificato ogni giorno

GUSSOLA – Tanto lavoro ma lunedì le scuole di Gussola saranno pronte ad accogliere, in sicurezza, gli studenti della primaria e della secondaria dell’Istituto Comprensivo Dedalo2000.

I sopralluoghi di Giugno erano rassicuranti e non si prevedevano lavori di edilizia, ciò nonostante, per permettere un utilizzo in sicurezza di aule e ingressi, il Comune di Gussola ha dovuto mettere in campo parecchie risorse.

Alla scuola dell’infanzia iniziato lo scorso 7 settembre, si sono creati nuovi ingressi grazie alla realizzazione di nuovi percorsi di accesso e camminamento oltre che la rimodulazione degli spazi interni per consentire la separazione dei vari ambienti secondo le nuove esigenza.

Nella primaria l’aula laboratorio d’ informatica si è trasformata in classe, mentre l’aula che provvisoriamente era destinata a musica ha ridato il posto alla seconda mensa che garantirà agli studenti di poter consumare il pranzo contemporaneamente (evitando il doppio turno) pur mantenendo i distanziamenti come da linee guida. Gli studenti potranno contare su un ulteriore accesso, a lato della scuola, reso più fruibile da un nuovo ampio camminamento realizzato appositamente.

La scuola secondaria ha richiesto un nuovo accesso (dalla palestra scolastica di prossima inaugurazione visto l’importante intervento di ristrutturazione) e la rimodulazione di alcune aule. Anche in questo plesso gli operatori esterni dell’Unione hanno lavorato duramente per traslocare banchi, lavagne e armadi vari. Cogliamo quindi l’occasione per ringraziare pubblicamente gli operatori esterni dell’Unione che in questi giorni hanno dato il proprio contributo per far sì che tutto possa essere pronto ed anche l’importante lavoro l’Area Tecnica per la gestione tempestiva degli interventi.

Un importante cambiamento sarà presente per il servizio di trasporto scolastico. Attraverso un’ordinanza specifica del Sindaco sono state individuate le vie nelle quali gli alunni potranno usufruire del servizio dello scuolabus. Ovviamente a beneficiarne saranno i residenti delle vie più lontane dai plessi scolastici. Questo per rispettare le linee guida ed anche per organizzare al meglio il servizio realizzato in condivisione con il Comune di Torricella del Pizzo. Meno fermate quindi, ma corse effettuate per ogni ordine scolastico. Misurazione della temperatura a bordo e uso della mascherina saranno d’obbligo.

Si segnala una importante scelta da parte dell’amministrazione, viste le modifiche effettuate per quest’anno scolastico il servizio sarà gratuito.  Lo scuolabus, come da direttive, sarà sanificato ogni giorno.

Novità presente anche per la mensa scolastica che, dopo la nuova gara di concessione, sarà gestita dalla cooperativa Santa Lucia, la quale offrirà pasti nel rispetto delle linee guida, con un menù più biologico e rispettoso dell’ambiente e tra i nuovi servizi vi sarà quello del pagamento elettronico attraverso un portale dedicato per ogni famiglia. Un’agevolazione ed un nuovo servizio per i genitori.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti