Ultim'ora
Commenta

Covid, il suono del
silenzio a Viadana a memoria
di tutte le vittime del virus

Il silenzio suonato fuori ordinanza dalla tromba di Gianni Punta in piazza Manzoni prima e il sax di Timur Rella che ha intonato 'the sound of silence' all’arrivo del corte al campo santo sono stati due momenti veramente densi di emozioni

VIADANA – … E le stelle stanno a guardare.

È stata una serata piena di emozioni che insieme agli amici di AMURT ITALIA abbiamo voluto dedicare a tutte le persone che durante il lock down ci hanno lasciato.

Il silenzio suonato fuori ordinanza dalla tromba di Gianni Punta in piazza Manzoni prima e il sax di Timur Rella che ha intonato ‘the sound of silence’ all’arrivo del corteo al campo santo sono stati due momenti veramente densi di emozioni.

Ringraziamo tutte le associazioni di volontariato, la comunità Viadanese, l’amministrazione comunale, i vigili urbani, le parrocchie riunite, la corale di S.Pietro, Gianni Punta, Timur Rella, e tutte quelle persone che con ‘il suono del silenzio’ hanno ricordato i loro cari scomparsi.

Matteo Rosastri

© Riproduzione riservata
Commenti