Ultim'ora
Commenta

Paolo Vecchi, passato
da nazionale, allena le
sue ragazze al parco Bicio

L'invito a questi allenamenti è dunque aperto: un'occasione imperdibile per imparare il volley da un Campione

CASALMAGGIORE – Un piccolo campo per un grande campione. Paolo Vecchi, orgoglio della pallavolo nazionale, vincitore di varie edizioni della Coppa Italia e di una medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici di Los Angeles nel 1984, ha scelto il Parco Bicio del quartiere Fiammetta per riprendere l’attività di allenatore con le sue ragazze.

Un campo di volley all’aperto, fortemente voluto dai residenti e manutenuto con continuità dal Comune di Casalmaggiore, diventa prezioso per ripartire in sicurezza dopo i mesi di lockdown: “Sono passato di qui per caso – racconta Paolo Vecchi – e mi sono accorto di questo bellissimo spazio verde: una splendida sorpresa, l’ideale per cominciare a togliere la patina ai muscoli dopo il lungo periodo di blocco che abbiamo vissuto”.

Sessantenne in ottima forma, il campione di cui tutti ricordano le gesta nelle migliori squadre italiane e in Nazionale, si dedica ora anima e corpo all’allenamento, un vero onore per le sue allieve e per tutta la città. Eccolo quindi arrivare nel Parco Bicio (intitolato a Fabrizio Chierici, mitico abitante del Fiammetta, deceduto prematuramente nel 2014), tirare le linee del campo, sistemare la rete e accogliere le giovani pallavoliste (12-16 anni) alle quali dedica ogni giorno 2-3 ore: riscaldamento, insegnamenti tecnici, battute, alzate e ricezioni, parole di incoraggiamento e sprono, sorrisi, e tutta l’esperienza maturata in una vita: “La mia passione? Non ricordo neanche più quando è cominciata! La data ufficiale comunque è il 1974, quindi sono 46 anni che bazzico nella pallavolo, e la mia passione è ancora la stessa di quegli anni: cerco di trasmetterla alle ragazze di Casalmaggiore, e questo per me è un grande privilegio. Con la possibilità che il quartiere ci ha gentilmente offerto di usare questo spazio, possiamo ricominciare in tutta sicurezza: sono il posto e il momento giusti, e andremo avanti finché il quartiere Fiammetta vorrà ospitarci, e finché il tempo metereologico ce lo permetterà”.

L’invito a questi allenamenti è dunque aperto: un’occasione imperdibile per imparare il volley da un Campione.

Letizia Frigerio

© Riproduzione riservata
Commenti