Ultim'ora
Commenta

Fibra ed acquedotto:
Lavori in corso per le
vie di Commessaggio

Lavori dunque abbinati in cui la tecnologia per la connessione internet si uniscono ad un servizio di allacciamento all'acquedotto che possa coprire il suolo commessaggese
Viale Marconi, Commessaggio

COMMESSAGGIO –  Diversi cartelli “Lavori in corso” appaiono all’interno del perimetro comunale ed un post apparso sul profilo Facebook spiega nel merito la natura degl’interventi:

“Come appare evidente a chi percorre le vie del paese, il processo di adeguamento tecnologico è in pieno svolgimento. Da parecchi anni il nostro paese era “a credito” di opere pubbliche e di sottoservizi necessari per adeguarci agli standards contemporanei dei paesi vicini. Si parla ad esempio di connessione per mezzo della fibra e dell’allacciamento all’acquedotto…
Per far questo le nostre vie sono “invase” da macchine escavatrici e camion per il movimento di terra.
Acquedotto: in via XXIV novembre e via Andrea de Musoni è in corso di realizzazione la dorsale dell’acquedotto che porterà acqua potabile in tutte le nostre case, saranno realizzati attacchi e pozzetti dove saranno alloggiati i contatori dell’acqua, una volta finito l’impianto. Il pozzetto, gratuito, verrà posizionato su indicazione del proprietario dell’immobile.
Stessa operazione si sta svolgendo in viale Marconi – si legge – , dove un’altra squadra sta procedendo speditamente dal via padre Kolbe in direzione Mazzini per adduttrice, stacchi e pozzetti dei contatori.
In zona Cimitero, via Ugo Foscolo e Padre Kolbe sono in corso i lavori di e-distribuzione per alimentare alcune case che hanno fatto richiesta oltre che predisporre l’attacco del contatore per l’illuminazione pubblica di via Kolbe.
Lunedì 7 settembre, Tea rete luce, inizierà l’estensione delle reti di illuminazione pubblica partendo proprio da via Kolbe per poi proseguire su via Fosolo e procedere con tutte le previsioni progettuali.
Sempre lunedì 7 settembre è prevista la ripresa dei lavori di via Giovanni XXIII con la realizzazione della nuova fognatura ed il rifacimento della via, come atteso ormai da un po’ di tempo. Ci scusiamo per l’interruzione resasi necessaria per il dimensionamento della nuova condotta fognaria. A seguire sarà realizzato il tappeto in asfalto sia per via Giovanni XXIII che per via Kennedy con il completamento con la segnaletica orizzontale e verticale.
Entro fine settembre saranno aggiudicati i lavori di riqualificazione della centra termica del Municipio con la sostituzione della caldaia che ha più di trent’anni con una nuova a condensazione.
Sempre entro metà di ottobre saranno assegnati i lavori per la riqualificazione del tratto arginale di via Andrea de Musoni secondo il progetto vincitore del concorso di idee, quindi una nuova pavimentazione dall’incrocio con via Garibaldi sino a metà di via Andrea de Musoni.
Entro la fine di ottobre, per obbligo normativo, verranno assegnati i lavori di riqualificazione di via Indipendenza dall’incrocio con la SP 420 Sabbionetana sino al quartiere Santa Toscana con il finanziamento di Regione Lombardia.
A breve dovrebbero iniziare anche i lavori di cablaggio della fibra a cura di Mynet, operatore individuato per la realizzazione dell’opera e con esso l’installazione di access point per il wi-fi free del paese.
“Commessaggio si fa bello” e si porta alla pari con i tempi in quanto a servizi cosi che tutti i cittadini residenti ne godano di beneficio con la speranza che il nostro paese divenga appetibile per chi vuole trovare ospitalità e portare la propria dimora qui da noi, recuperando, anche attraverso i contributi statali oggi possibile, gli edifici vuoti del centro storico.
Solo attraverso l’adeguamento tecnologico e la realizzazione dei servizi si può parlare di “rigenerazione urbana”, tanto necessaria per la nostra comunità”
Lavori dunque abbinati in cui la tecnologia per la connessione internet si uniscono ad un servizio di allacciamento all’acquedotto che possa coprire il suolo commessaggese.
redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti