Cronaca
Commenta

Fiera del Camper a Parma, tra gli stand anche Sabbioneta e Brescello

Interessanti anche i due tour intitolati 'Ciottoli e rotelle' organizzati dalle Guide Turistiche Italiane in occasione del Disability Pride e accessibili alle persone disabili

PARMA – Tra lussuosi Camper e Caravan avveniristici in bella mostra, anche importanti Enti turustici e Proloco del nostro territorio. Tra queste quella di Brescello e Sabbioneta collocati quasi uno di fronte all’altro nel Padiglione n 3 della Fiera del Camper conclusosi ieri a Baganzola, alle porte di Parma.

Per Sabbioneta erano presenti il vicepresidente Stefano Minari e la consiliera Rossella Rubes entrambi impegnati a distribuire deplians ai visitatori interessati oltre a spiegare le più importanti attrazioni della città fondata da Vespasiano.

Non sono mancate le informazioni riguardo le Giornate Europee del Patrimonio 2020 in programma sabato 26 e domenica 27 settembre dove dove si potrà assistere agli incanti notturni di Sabbioneta con corteo storico.

Interessanti anche i due tour intitolati ‘Ciottoli e rotelle’ organizzati dalle Guide Turistiche Italiane in occasione del Disability Pride e accessibili alle persone disabili. La Proloco di Sabbioneta verrà rinnovato tra una settimana per eleggere un nuovo Consiglio che resterà in carica per i prossimi tre anni.

Solo al termine di questo periodo l’attuale, attivissimo presidente Massimo Gualerzi avrà la possibilità di tornare in seno all’organismo.

Molto attraente, come si diceva, anche lo stand di Brescello dove spiccavano le figure del sindaco Peppone e del parroco Don Camillo intenti a pranzare fianco a fianco senza nessuna espressione di rivalità a cui si assisteva durante le proiezioni cinematografiche.

Ros Pis

© Riproduzione riservata
Commenti