Ultim'ora
Commenta

Viadana, al voto
quasi la metà degli aventi
diritto: 46,53% alle 23

Nell'eventualità che nessun candidato raggiunga il 50% + 1, si andrà al secondo turno dove a contendersi il ruolo di primo cittadino resteranno solo i due candidati che avranno ottenuto più voti

VIADANA – Accelerata, ieri sera, per quel che riguarda il voto. Alle 23, alla chiusura dei seggi, a Viadana aveva votato il 46,53% degli aventi diritto. In buon ordine, e in tutti i seggi nel pieno rispetto della normativa per la prevenzione del Covid19. Non ci sono giunte lamentele. Questa mattina i seggi riapriranno alle 7 e resteranno aperti sino alle 15, dopodiché inizierà l’operazione di spoglio delle schede. Si inizierà dal Referendum e poi a seguire, nella mattinata di martedì, quello relativo alle amministrative.

Cinque i candidati in lizza per guidare il comune più popoloso dell’area Oglio Po: Nicola Cavatorta, Lorenzo Gardini, Alessia Minotti, Silvio Perteghella, e Fabrizia Zaffanella.

Nell’eventualità che nessun candidato raggiunga il 50% + 1, si andrà al secondo turno dove a contendersi il ruolo di primo cittadino resteranno solo i due candidati che avranno ottenuto più voti.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti