Ultim'ora
Commenta

Sabato serata finale della
rassegna a Santa Chiara:
suona Hèsperos Piano Trio

Il Trio, formato da Filippo Lama (violino), Stefano Guarino (violoncello), Riccardo Zadra (pianoforte) ha esordito nell’ottobre 2009 raccogliendo entusiastici consensi di pubblico e critica

Sabato 26 settembre si concluderà a Casalmaggiore la rassegna estiva di cinema, teatro e musica “Una sera a Santa Chiara”, iniziata il 19 luglio scorso, promossa dall’associazione “Amici del Casalmaggiore International Festival a.p.s.” con la collaborazione del Comune di Casalmaggiore, di Fondazione Santa Chiara, della Pro Loco di Casalmaggiore, del Fotocine Casalasco, col contributo della Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona – Onlus e dell’Azienda Farmaceutica Municipale s.r.l., Casalmaggiore.

Per l’occasione il Teatro Comunale di Casalmaggiore, alle ore 21, ospiterà il concerto del prestigioso Hèsperos Piano Trio, che proporrà musiche di Ludwig van Beethoven (Trio op. 70 n. 1, in re maggiore, “Gli spettri”) e Johannes Brahms (Trio n. 2, op. 87, in do maggiore).

Il Trio, formato da Filippo Lama (violino), Stefano Guarino (violoncello), Riccardo Zadra (pianoforte) ha esordito nell’ottobre 2009 raccogliendo entusiastici consensi di pubblico e critica. In quell’occasione il musicologo Quirino Principe ebbe a scrivere: «I tre solisti hanno dato l’impressione che oltre non si possa andare nella decifrazione del “mistero musica” e dei suoi segreti di fabbricazione alchemica». Da allora una serie di collaborazioni si sussegue negli anni e porta il Trio ad essere ospite regolare su prestigiosi palcoscenici italiani. Il sodalizio tra i tre musicisti, forte di uno spontaneo e naturale affiatamento, è basato sulla condivisione di percorsi di vita musicale molto diversi, che comprendono una ricca rete di esperienze solistiche, cameristiche, orchestrali e didattiche di livello internazionale.

Ingresso gratuito sino ad esaurimento posti, senza prenotazione.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti