Ultim'ora
Commenta

M5S Viadana, una
serie di quesiti ai
candidati al ballottaggio

Il gruppo di lavoro ha inviato ai due candidati alcuni quesiti in cui si invita a rispondere, per aiutare i cittadini indecisi a capire quali siano le posizioni delle rispettive parti su alcuni temi importanti

VIADANA – La Fase Due delle elezioni amministrative viadanesi, quella legata al ballottaggio è ovviamente entrata nel vivo subito dopo lo spoglio dei seggi. Il Movimento 5 Stelle fa quadrato attorno al proprio candidato sindaco, Lorenzo Gardini ed ecco il comunicato inerente la gestione del secondo turno:

“Il giorno dopo gli scrutini, il gruppo del M5S Viadana è già al lavoro e si è ritrovato presso l’Officina delle Idee in via Cavallotti per avanzare delle proposte tematiche ai due candidati a sindaco al ballottaggio.
Il gruppo di lavoro ha inviato ai due candidati alcuni quesiti in cui si invita a rispondere, per aiutare i cittadini indecisi a capire quali siano le posizioni delle rispettive parti su alcuni temi importanti per il territorio e alcune questioni di metodo sulla scelta della prossima giunta comunale.
Di seguito la mail inviata ai due candidati a sindaco.
“Gentili candidati al ballottaggio (in ordine alfabetico) Nicola Cavatorta e Fabrizia Zaffanella,
il gruppo di lavoro M5S si congratula per il vostro risultato elettorale che vi porterà al ballottaggio del 4 e 5 Ottobre.

Come dichiarato nei giorni scorsi dal nostro già candidato sindaco Dott. Lorenzo Gardini, il M5S non darà indicazioni di voto in quanto riteniamo che le preferenze non siano delle forze politiche ma solo dei cittadini che liberamente sceglieranno se e come votare; ma abbiamo deciso di sottoporvi alcune tematiche di interesse generale che potrebbero orientare la scelta di voto al ballottaggio di cittadini che non sono andati a votare o sono indecisi se andare a votare oppure che hanno sostenuto altre forze politiche. I temi e gli obiettivi per la comunità sono la cosa più importante per il M5S.

Vi poniamo questi quesiti con 5 tematiche di buon senso che riteniamo importanti per il territorio Viadanese sulle quali gradiremmo sapere la vostra posizione:
1)  SALUTE E AMBIENTE

Siete disponibili all’ Istituzione di una Commissione Consiliare Ambiente e Salute?

Ecco i primi obiettivi di lavoro che vi proponiamo: 
?  Rinaturazione del territorio e valorizzazione area golenale(progetto lido po Viadana);
?  Nuovo PGT (piano di governo del territorio) con riduzione del consumo di suolo;
? Tavoli di lavoro con aziende, istituzioni e portatori d’interesse per miglioramento della qualità dell’aria;
? Tavolo permanente con gli enti preposti per il coordinamento e programmazione dei servizi socio sanitario del territorio(Pot,  Hospice ,C.P.S. , Consultorio) e per spingere sulla creazione dell’ASST Oglio Po.
2) DELEGATO DI COMUNITA’ :

Siete disponibili all’ istituzione del Delegato di Frazione scelto dai cittadini, ovvero una figura apartitica che si interfaccerà in modo volontario con la propria comunità per raccogliere proposte e criticità per l’amministrazione?

3) COMMISSIONE ANTIMAFIA :
Siete disponibili a confermare la Commissione Antimafia e continuare il lavoro di informazione e promozione della legalità sul territorio?
4)  RIORGANIZZAZIONE IN MUNICIPIO

Siete disponibili, con metodo meritocratico, alla riorganizzazione e al potenziamento del personale (urgente agire su ufficio scuola e sull”aumento di agenti di Polizia Locale), a procedere alla rotazione di dirigenti (es. l’ Ufficio tecnico) come da disposizioni Anac, per migliorare i servizi del Municipio?

Siete disponibili a istituire uno sportello comunale per aiutare i cittadini, le imprese, gli artigiani e i commercianti a evadere le pratiche burocratiche o le domande per l’accesso ai Bandi?
5) FAMIGLIA E DISABILITA’:

Siete disponibili a garantire l’erogazione del servizio di  Doposcuola Comunale accessibile a tutti, coinvolgendo anche l’Azienda Speciale Consortile Oglio Po e attuare un piano senza precedenti per l’ abbattimento delle barriere architettoniche al fine di favorire la mobilità di passeggini, carrozzine e mezzi per disabili?

Infine, per trasparenza nei confronti dei cittadini, riteniamo che gli Assessori dovrebbero essere nomi di discontinuità con competenze specifiche e sarebbe auspicabile renderli noti prima del ballottaggio, inoltre chiediamo massima trasparenza su eventuali accordi con le forze politiche fuori dal ballottaggio che dovranno essere evidenti in un apparentamento chiaro su scheda elettorale.

Vi anticipiamo che la presente mail sarà inviata anche alla stampa locale e pubblicata sulle nostre pagine web e social,  e vi ringraziamo per una vostra gentile risposta che pubblicheremo in modo trasparente sui canali social e web del M5S Viadana, al fine di poter contribuire a chiarire le idee di molti cittadini che decideranno di recarsi al ballottaggio del 4 e 5 Ottobre”.
redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti