Ultim'ora
Commenta

Viadana, Rossi rivendica il
lavoro: "E i cantieri di via Kennedy
e via Pangona stanno partendo"

"I tempi di realizzazione sono, da contratto, rispettivamente di 150 giorni per la rotatoria, 100 giorni per via Pangona e 60 giorni per il piano asfalti. Ricordo - precisa Rossi - che i costi sono stati sostenuti per quanto riguarda via Pangona dalla fideiussione escussa alla società Lavadera; per quanto riguarda la rotatoria di via Kennedy da un finanziamento della Regione".

VIADANA – Cantieri avviati e in stato avanzato a Viadana. A renderlo noto è Franco Rossi, assessore ai Lavori Pubblici del comune viadanese. “Prosegue il lavoro per portare a compimento le opere previste dal programma elettorale – spiega Rossi -. Oltre agli altri cantieri ben noti in avanzato stato di realizzazione siamo soddisfatti di potere dare l’inizio anche ad altri tre interventi ossia la rotatoria su via Kennedy in uscita da via dei Tigli, la riqualificazione di via Pangona e gli interventi sulla rete viaria ordinaria con il Piano strade 2020. Gli importi dei lavori sono rispettivamente di € 350.000 per Rotatoria, € 260.000 per Via Pangona e € 350.000 per il piano strade 2020 per un totale di € 960.000”.

“I tempi di realizzazione sono, da contratto, rispettivamente di 150 giorni per la rotatoria, 100 giorni per via Pangona e 60 giorni per il piano asfalti. Ricordo – precisa Rossi – che i costi di realizzazione sono stati sostenuti per quanto riguarda via Pangona dalla fideiussione escussa alla società Lavadera; per quanto riguarda la rotatoria di via Kennedy da un finanziamento della Regione Lombardia, che ancora ringraziamo. Parliamo quindi di opere a costo zero per le casse comunali, alle quali abbiamo attinto soltanto per il piano asfalti. Si tratta di un altro tassello verso la realizzazione del programma presentato agli elettori a riprova che questa amministrazione si è sempre prodigata ed i molti risultati ottenuti sono a testimoniarlo”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti