Ultim'ora
Commenta

Disordini notturni, a
Bozzolo il vaso è colmo
Torchio: "Ora basta!"

Si conferma che ieri sera sono intervenute ben tre pattuglie dei Carabinieri, che erano state attivate anche nelle sere precedenti. Onde evitare nuove ordinanze di chiusura si confida su comportamenti responsabili

BOZZOLO – Il vaso è colmo. E non è più tollerabile il far west notturno. Stanco delle proteste dei cittadini che chiedono più garanzie il sindaco promette un’intensificazione dei controlli e minaccia la chiusura dei locali. Provvedimenti limite, ma che ben fanno capire il nervosismo che ormai regna per un fenomeno dilagante e ormai incontrollabile con normali strumenti e confidando nelle persone.

“Saranno effettuati controlli mirati – spiega in una nota il primo cittadino – da parte delle Forze dell’Ordine. Le ultime vicende serali e notturne con persone vaganti per le vie fino all’alba, con continui interventi da parte delle forze di polizia, minacce anche al sindaco, segnalazioni alla Prefettura, somministrazione abnorme di bevande, porteranno ad una intensificazione dei controlli davanti al centro commerciale, agli esercizi e locali. Si conferma che ieri sera sono intervenute ben tre pattuglie dei Carabinieri, che erano state attivate anche nelle sere precedenti. Onde evitare nuove ordinanze di chiusura si confida su comportamenti responsabili”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti