Ultim'ora
Commenta

Teatro Vittoria, Cavatorta:
"Sospensione necessaria
per adottare i protocolli"

“Dovrebbero servire un paio di settimane - ha aggiunto il gestore del locale - ma molto dipenderà anche dall’aggiornamento del Decreto Ministeriale alla luce degli ultimi aggiornamenti legati al Coronavirus e alla sua diffusione in Italia e, sull’orizzonte più vicino a noi, in Lombardia”. 

VIADANA – Sulla decisione riguardante la sospensione del programma del Teatro Vittoria di Viadana, interviene il sindaco neo eletto Nicola Cavatorta. “In merito alla questione teatro, come apparso sul sito istituzionale del comune nei giorni scorsi, la stagione teatrale è sospesa. Uno dei motivi riguarda gli interventi tecnici che la società concessionaria del teatro deve eseguire, dovendo adeguare gli interni alle direttive ministeriali di prevenzione Covid. Questo tipo di intervento richiede tempistiche ancora da definire. L’attenzione va a coloro che già hanno pagato l’abbonamento, essendo tra l’altro in numero maggiore rispetto agli eventuali posti a sedere previsti garantendo il distanziamento, l’amministrazione comunale in condivisione con gli uffici, garantirà il rimborso delle somme già corrisposte all’ente: saranno comunicate successivamente le modalità”.

A tal proposito anche la stagione cinematografica, che non dipende in questo caso dal comune, vive una pausa prolungata, ma in tal senso non possiamo parlare di una sospensione, dato che tecnicamente il cinema non è ancora ritornato in funzione e non vi era nulla in calendario (a differenza della stagione teatrale, che doveva ripartire con Bernardo Lanzetti e Antonella Ruggiero). “Dovrebbero servire un paio di settimane – ha detto il gestore – ma molto dipenderà anche dall’aggiornamento del Decreto Ministeriale alla luce degli ultimi aggiornamenti legati al Coronavirus e alla sua diffusione in Italia e, sull’orizzonte più vicino a noi, in Lombardia”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti