Ultim'ora
Commenta

Coda di auto tra Martignana
e Gussola. Il motivo?
La fuga di un cane...

Curiosamente il cane ha percorso correndo il tratto da Martignana fino a Borgolieto, alle porte di Gussola, dove si trovava anche una pattuglia dei Carabinieri per un posto di blocco e per i consueti controlli stradali, prima di tornare indietro, sempre a grande velocità ed essere infine fermato dai proprietari con l’aiuto di qualche passante. GUARDA IL VIDEO

MARTIGNANA/GUSSOLA – All’inizio si era pensato al peggio, ossia ad un incidente grave, lungo la strada provinciale che collega Martignana a Gussola. In realtà la motivazione era molto differente: un cane di piccola taglia, sfuggito ai proprietari all’altezza del campo sportivo “Guerra” di Martignana, ha di fatto bloccato, o comunque rallentato di molto, il traffico nel tratto fino a Borgolieto, spingendo le auto a fermarsi e procedere quasi a passo d’uomo, per evitare di investirlo e consentire il recupero. Un mezzo si è pure messo di traverso in mezzo strada, per provare a facilitare l’inseguimento.

Il fatto si è verificato attorno alle ore 16 di sabato pomeriggio. Disciplinati, gli automobilisti hanno atteso le operazioni di salvataggio dell’animale, in una situazione che poteva risultare pericolosa visto il traffico intenso a quell’ora. Curiosamente il cane ha percorso correndo il tratto da Martignana fino a Borgolieto, alle porte di Gussola, dove si trovava anche una pattuglia dei Carabinieri per un posto di blocco e per i consueti controlli stradali, prima di tornare indietro, sempre a grande velocità ed essere infine fermato dai proprietari con l’aiuto di qualche passante.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti