Ultim'ora
Commenta

Covid, comprensorio con
rialzi lievi martedì: due casi tra
Acquanegra sul Chiese e Gazzuolo

Alla luce di questi dati e degli aggiornamenti specifici, per la Prefettura di Cremona siamo a quota 806 casi da inizio emergenza nel Casalasco, per quella di Mantova siamo a quota 1.052 casi nell’Oglio Po mantovano, sempre considerando tutti i positivi e dunque senza sottrarre né decessi né guariti. Il totale comprensoriale diventa così di 1.858 positivi.

I rialzi ci sono stati nel comprensorio Oglio Po, ma in misura decisamente inferiore rispetto al resto dei rispettivi territori provinciali di Cremona e di Mantova. Si pensi, infatti, che su 85 casi segnalati dalla Prefettura mantovana, soltanto 2 interessano l’area Casalasco-Viadanese, con rialzi in particolare ad Acquanegra sul Chiese e Gazzuolo (un caso a testa). Nessun rialzo invece nel Casalasco, a fronte di un numero di nuovi positivi contenuto anche in provincia di Cremona per la Prefettura (17 casi). Alla luce di questi dati e degli aggiornamenti specifici, per la Prefettura di Cremona siamo a quota 806 casi da inizio emergenza nel Casalasco, per quella di Mantova siamo a quota 1.052 casi nell’Oglio Po mantovano, sempre considerando tutti i positivi e dunque senza sottrarre né decessi né guariti. Il totale comprensoriale diventa così di 1.858 positivi.

IL DETTAGLIO:
Regione Cremona +17 — 7.318 casi
Prefettura Cremona +17 — 7.247 casi
Regione Mantova +88 — 4.670 casi
Prefettura Mantova +85 — 4.563 casi

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CREMONESI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CASALASCHI

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI OGLIO PO

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti