Ultim'ora
Commenta

Mantova, approvato
il protocollo d'intesa sulla
rete Informagiovani

la Provincia ha coordinato dal 2001 ad oggi la Rete provinciale Informagiovani. L’ente pur impegnandosi a proseguire il sostegno alla rete, passerà il testimone del coordinamento al Comune di Suzzara

Approvato il Protocollo d’intesa tra il Comune di Suzzara, la Provincia di Mantova, gli Ambiti territoriali di Guidizzolo, Mantova, Ostiglia, Suzzara e il Comune di Viadana per la sostenibilità e il potenziamento della Rete provinciale Informagiovani per il periodo che va dal secondo semestre 2020 al primo semestre 2023.

L’ente di Palazzo di Bagno, in attuazione dei propri compiti istituzionali, promuove infatti progetti e servizi a favore dei  giovani e dell’associazionismo giovanile, persegue lo sviluppo delle politiche giovanili tramite accordi territoriali e progetti finanziati che abbracciano un ampio spettro di politiche provinciali, investe su attività e progetti di impatto sui temi del lavoro, dell’orientamento scolastico e professionale e valorizza la gestione dei servizi in collaborazione con i Comuni. In coerenza con tutto questo, la Provincia ha coordinato dal 2001 ad oggi la Rete provinciale Informagiovani. L’ente pur impegnandosi a proseguire il sostegno alla rete, passerà il testimone del coordinamento al Comune di Suzzara.

L’amministrazione attraverso il proprio personale si impegna comunque a  garantire le più opportune forme di collaborazione tra i Servizi Informagiovani e i  propri interventi attivati nell’ambito dell’orientamento scolastico e professionale, a integrare le iniziative promosse  dalla  rete dei Servizi Informagiovani con la programmazione delle politiche educative e scolastiche e il piano dell’offerta  formativa territoriale, in un’ottica di progettazione integrata e potenziamento di contatti tra i Servizi e le Istituzioni Scolastiche e Formative. Saranno inoltre assicurate le più opportune forme di coordinamento dei Servizi Informagiovani con i  servizi al lavoro e con la gestione del portale SINTESI gestito dalla Provincia che veicola le offerte di lavoro.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti