Ultim'ora
Commenta

Palazzetto, cinque
società sportive si
schierano a favore

"Da tempo attendiamo una struttura in grado di sopperire alle attuali carenze infrastrutturali, per questo siamo stati vicini a tutte le Amministrazioni che nel corso degli anni si sono impegnate ed hanno creduto nel progetto-obiettivo di una palestra/palazzetto di ampie dimensioni con spazi per il pubblico superiore alla disponibilità attuale".
Nella foto la zona dove dovrebbe sorgere il palazzetto a Casalmaggiore

CASALMAGGIORE – Una voce, anzi cinque voci, a favore del nuovo palazzetto: e del progetto portato avanti dall’amministrazione comunale di Casalmaggiore. A scrivere il loro pensiero sono Asd Pallavolo Casalasca, Joy Volley Time, Thunder Basket Casalmaggiore, Gymnica 2009 e Shotokan Karate Do. “Come Società Sportive, riteniamo necessaria la costruzione di una nuova struttura e  auspichiamo che l’opera, nelle modalità progettuali, nei processi decisionali e tecnici, si esprima al meglio in un confronto propositivo per fare prevalere il bene dell’ambiente e della nostra città, così come il rispetto delle persone, delle idee e delle opinioni insegnamenti alla base di una sana educazione sportiva. Da molti anni ci prodighiamo con impegno in ambito sociale educando i giovani ai valori sportivi mediante la pratica sportiva a partire dal rispetto dell’avversario e delle regole in un ambiente sano e sicuro lontano dai pericoli della strada, senza distinzioni di ceto secondo i valori etici che ci contraddistinguono”.

“In tutti questi anni con enormi sacrifici, non solo economici, ci siamo adeguati dividendoci le strutture sportive – spiegano le società – e gli spazi disponibili per gli allenamenti e le competizioni sportive anche se non adeguati a coprire le nostre esigenze ma senza per questo abbatterci davanti alle tante difficoltà. Grazie all’impegno e alla professionalità messe in campo dagli allenatori,  in questi anni, parecchi dei nostri ragazzi sono riusciti ad emergere in categorie superiori. Riconosciamo che la zona Baslenga sia di fatto il Centro Sportivo Casalasco, riferimento per molte discipline (calcio, basket, atletica, pallavolo, tiro a segno, arti marziali, medicina dello sport) facilmente fruibile perché raggiungibile in sicurezza dai nostri ragazzi anche a piedi, in bicicletta in quanto vicino al centro abitato di Casalmaggiore”.

“Con la presente – precisano i club – esprimiamo la necessità di un impianto sportivo coperto con ampi spazi che permetta anche a più gruppi di allenarsi contemporaneamente, idoneo a più tipologie di sport e che possa consentire lo svolgimento di manifestazioni di carattere provinciale, regionale e interregionale, ad oggi non possibili a causa dei limitati posti dell’attuale palestra comunale Baslenga. Da tempo attendiamo una struttura in grado di sopperire alle attuali carenze infrastrutturali, per questo siamo stati vicini a tutte le Amministrazioni che nel corso degli anni si sono impegnate ed hanno creduto nel progetto-obiettivo di una palestra/palazzetto di ampie dimensioni con spazi per il pubblico superiore alla disponibilità attuale. Sapere che oggi, grazie alle risorse economiche messe in campo da questa Amministrazione, il progetto possa finalmente realizzarsi, ci stimola a proseguire con più forza nel nostro lavoro educativo”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti