Ultim'ora

Lo studio di Ulisse e Gianluca
Bocchi svela il vero autore
del Ciclo di Orfeo a Milano

“Siamo convinti – affermano i Bocchi al Corriere della Sera – che tra i quadri mancanti realizzati per Alessandro Visconti e non collocati a palazzo Sormani perché ceduti prima, vi fosse l’autoritratto in cui l’autore si era sottoscritto con i suoi animali, un dipinto destinato a proporre al visitatore l’intero ciclo e in grado di suggerire, se non il nome, almeno l’età giovanile".
Commenti