Ultim'ora
Commenta

Si finge avvocatessa promettendole
il permesso di soggiorno:
denunciata per truffa una donna

La Stazione Carabinieri di Casalmaggiore ha denunciato per truffa una donna italiana residente nel Mantovano. La vittima è una donna nata in India e residente a Casalmaggiore.

CASALMAGGIORE – La Stazione Carabinieri di Casalmaggiore ha denunciato per truffa una donna italiana residente nel Mantovano. In particolare, i militari della Stazione hanno ricevuto una denuncia querela per truffa da parte di una donna nata in India e residente a Casalmaggiore, portata a termine da una sedicente avvocatessa che raggirava la persona offesa inducendola a consegnarle 1.200 euro in cambio delle pratiche per ottenere la cittadinanza italiana, senza aver mai dato corso a nessun atto presso gli uffici competenti. Al termine delle indagini, i militari di Casalmaggiore hanno identificato l’autrice del reato denunciandola alla Procura della Repubblica di Cremona.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti