Ultim'ora
Commenta

Viadana, appello di Cavatorta:
"Solidarietà segua coordinamento
ufficiale della Protezione Civile"

"Invito pertanto anche la cittadinanza ad ascoltare e far riferimento come fonte attendibile ciò che emerge dal COC e non farsi condizionare da attori esterni che al momento sono poco titolati a parlare, considerata la delicatezza del periodo che stiamo attraversando”.

VIADANA – Un appello da parte del sindaco di Viadana Nicola Cavatorta a tutte le associazioni di volontariato, per un migliore coordinamento nel momento del bisogno. Che contiene, al contempo, una tirata d’orecchie a chi rischia di mettersi in concorrenza con i canali ufficiali, generando confusione. “Invito le associazioni presenti sul territorio viadanese – spiega Cavatorta – a rivolgersi alla Protezione Civile per tutte quelle attività e misure a favore della cittadinanza in questo periodo di emergenza Covid. Da quando è attivo il COC (centro operativo comunale), già da marzo di quest’anno, vi è periodicamente il confronto con i vari referenti (anche in ambito sanitario). Da ottobre gli incontri si sono intensificati con scadenza settimanale. La Protezione Civile è stata individuata come coordinatrice di tutte le azioni mirate sul territorio, in accordo con l’amministrazione comunale e l’azienda speciale consortile. Va da se che ogni tipo d’iniziativa da parte di altre associazioni del territorio, qualora non siano concordate, rischiano, se pur legittime, di essere concorrenziali con l’organizzazione sopra menzionata. Invito pertanto anche la cittadinanza ad ascoltare e far riferimento come fonte attendibile ciò che emerge dal COC e non farsi condizionare da attori esterni che al momento sono poco titolati a parlare, considerata la delicatezza del periodo che stiamo attraversando”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti