Ultim'ora
Commenta

Covid, buon segnale: dopo
oltre un mese calano i positivi
nel bilancio settimanale Oglio Po

Dal 2 all’8 novembre i casi erano stati 415, crescendo di 119 unità rispetto alla settimana precedente; dal 9 al 15 novembre, invece, si era saliti a 449 positivi, con un incremento più lieve che già faceva ben sperare. Ora finalmente ecco la flessione, specchio fedele di una seconda ondata certo lungi dall’essere terminata ma che sembra andare incontro a una curva discendente.

In totale 406 casi nel comprensorio Oglio Po, ossia nei 19 comuni del Casalasco e nei 13 della parte mantovana del territorio presi in esame. Un numero registrato sull’orizzonte temporale di una settimana, quella terminata domenica 22 novembre e iniziata lunedì 16 novembre. Come noto, infatti, la scadenza dei sette giorni è ideale per riuscire a capire l’andamento del virtus nel breve-medio periodo, andando oltre gli sbalzi giornalieri, che rischiano di non essere sempre veritieri o attendibili. Per la prima volta da inizio ottobre il comprensorio registra così un dato confortante, quello di un calo dei nuovi positivi: dal 2 all’8 novembre i casi erano stati 415, crescendo di 119 unità rispetto alla settimana precedente; dal 9 al 15 novembre, invece, si era saliti a 449 positivi, con un incremento più lieve che già faceva ben sperare. Ora finalmente ecco la flessione, specchio fedele di una seconda ondata certo lungi dall’essere terminata ma che sembra andare incontro a una curva discendente.

Guardando ai singoli comuni, soltanto uno non ha registrato nell’ultima settimana nuovi casi, ossia San Martino del Lago, mentre il numero maggiore di rialzi è stato registrato a Viadana (65 unità) con Casalmaggiore (61) e Bozzolo (53) al secondo e al terzo posto di un podio certo poco ambito. Tuttavia a livello percentuale il rialzo maggiore è stato a Gazzuolo con il 29.8% di incremento; seguono il +25% di Casteldidone e il +23.8% di Bozzolo.

Di seguito i rialzi settimanali e le relative percentuali per comune:
Gazzuolo +14 (+29.8%)
Casteldidone +3 (+25.0%)
Bozzolo +53 (+23.8%)
Spineda +4 (+23.5%)
Scandolara Ravara +10 (+18.9%)
Torricella del Pizzo +3 (+18.7%)
Rivarolo Mantovano +12 (+18.7%)
Solarolo Rainerio +9 (+17.3%)
Marcaria +25 (+16.1%)
Calvatone +5 (+15.6%)
San Martino dall’Argine +10 (+15.1%)
Gussola +12 (+14.8%)
Canneto sull’Oglio +18 (+13.2%)
Tornata +1 (+12.5%)
Casalmaggiore +61 (+11.9%)
Martignana di Po +9 (+11.8%)
Rivarolo del Re +4 (+11.8%)
Asola +21 (+11.7%)
Sabbioneta +18 (+11.6%)
Motta Baluffi +3 (+11.5%)
San Giovanni in Croce +11 (+11.4%)
Voltido +1 (+11.1%)
Viadana +65 (+10.0%)
Dosolo +8 (+9.6%)
Torre dè Picenardi +3 (+9.3%)
Piadena Drizzona +8 (+9.0%)
Isola Dovarese +3 (+7.9%)
Cingia dè Botti +4 (+6.2%)
Pomponesco +2 (+6.2%)
Acquanegra sul Chiese +5 (+5.8%)
Commessaggio +1 (+5.5%)
San Martino del Lago 0

IL CONFRONTO SETTIMANALE NELL’OGLIO PO

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti