Ultim'ora
Commenta

Informatizzazione scuole,
a Gazzuolo contributo
GAL di 56.000 Euro

L’attrezzatura informatica è stata consegnata presso la scuola secondaria di I° Grado con la presenza, del Vice-sindaco Benedetti Enzo, del dirigente scolastico professore Francesco Battini e della fiduciaria del plesso professoressa Simona Madasi.

GAZZUOLO -La tecnologia sta assumendo un ruolo fondamentale nel lavoro di tutti i giorni così come nel resto della giornata di ognuno di noi. Appare i tal senso vincente la direzione intrapresa dall’amministrazione comunale di Gazzuolo di investire ingenti risorse per modernizzare ulteriormente le proprie strutture scolastiche. Gli studenti e scolari che oggi siedono ai banchi di scuola appartengono alla generazione digitale e quindi dispongono già di una naturale dimistichezza nonché predisposizione all’utilizzo delle nuove tecnologie degli studenti con supporti digitali. Potere unire le energie GAL-amministrazione rende possibile dotare tutte le scuole del  territorio di dispositivi che possano introdurre gli studenti un utilizzo più consapevole di dispositivi all’avanguardia che che possano essere di grande supporto agli ‘insegnanti.

L’attrezzatura informatica è stata consegnata presso la Scuola Secondaria di I° Grado con la presenza mia, del Vice-sindaco Benedetti Enzo, del Dirigente Scolastico Professore Francesco Battini e della Fiduciaria del Plesso Professoressa Simona Madasi.

BANDO GAL “OGLIO-PO”

Grazie ad un bando del GAL “Oglio-Po” il comune di Gazzuolo ha potuto beneficiare di un contributo di 56.238 euro con una compartecipazione del comune di circa 20.000. Con la parte più consistente dell’importo (68.917 euro) sono state acquistate attrezzature informatiche per le scuole del territorio, in modo da garantire una LIM per ogni aula ed attrezzature da fornire in comodato d’uso agli studenti delle medie e delle ultime due classi della scuola primaria in caso di DAD. Le attrezzature acquistate sono così suddivise:

SCUOLA MATERNA

1 LIM, lavagna interattiva multimediale

5 BEE BOT robot programmabile da pavimento

1 NOTEBOOK

1 STAMPANTE 3 D e PLOTTER DI TAGLIO

SCUOLA PRIMARIA

4 LIM, lavagne interattive multimediali

1 LIM ORIZZONTALE per i più piccoli

26 CHROMEBOOKS

1 CARRELLO RICARICA TABLET per proteggere, archiviare e caricare fino a 36 dispositivi.

1 STAMPANTE 3 D e PLOTTER DI TAGLIO

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

3 LIM, lavagne interattive multimediali

80 CHROMEBOOKS

3 CARRELLI RICARICA TABLET per proteggere, archiviare e caricare fino a 36 dispositivi l’uno.

1 STAMPANTE 3 D e PLOTTER DI TAGLIO

Una lavagna interattiva è stata prevista anche per il CENTRO SOCIALE “IL DIVERTIMENTO”, da utilizzare per il centro stesso, ma anche – in caso di necessità – per allestire un’aula scolastica.

FONDAZIONE CARACCI ONLUS

2 TABLET per la locale Casa di Riposo per agevolare la visite a distanza.

Per ottimizzare l’utilizzo di queste nuove tecnologie, nei prossimi mesi in tutti i plessi sarà portata la connessione con fibra, con la ditta Mynet, inoltre grazie al contributo preso con il bando WIFI4EU sarà potenziato il Wi-fi interno ed esterno di tutti gli edifici scolastici.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti