Ultim'ora
Commenta

TOP 10 Rugby,
gialloneri in campo a
Padova dopo il derby vinto

Viadana, dal canto suo, arriva a questa quinta giornata di campionato con maggiore consapevolezza grazie al derby vinto in cui ha palesato netti miglioramenti  nella mentalità ed approccio alla sfida
Rugby Viadana 1970_ Foto Sofo
Foto Martina Sofo

VIADANA -Tornano in campo i leoni gialloneri in una sfida ancora molto impegnativa che giunge dopo il trionfo casalingo maturato contro il Rugby Calvisano nel derby lombardo di PRO 10.

 

Keanu Apperley

Keanu Apperley, apertura/estremo Rugby Viadana 1970 (foto Martina Sofo)

Il prossimo 5 dicembre la formazione di coach German Fernandez cercherà continuità, punti e prestazione contro il quotatoPetrarca Padova, formazione solida e già incontrata in pre season.

Argos Petrarca Padova v Rugby Viadana 1970
arb. Bottino (Roma)
g.d.l. Frasson (Treviso), Russo (Milano)
quarto uomo: Toneatto (Udine)

Viadana, dal canto suo, arriva a questa quinta giornata di campionato con maggiore consapevolezza grazie al derby vinto in cui ha palesato netti miglioramenti  nella mentalità ed approccio alla sfida ed evidenziati alcuni atleti che stanno attraversando un’ottimo momento di forma. Destano interesse, inoltre, i progressi dei giovani che conquistano minutaggio prestazione dopo prestazione.

In casa Petrarca si monitora la situazione legata al Covid-19 come si legge sull’aggiornamento che la società patavina ha pubblicato lo scorso 20 novembre: “A distanza di un mese dai primi test positivi al Covid riscontrati in 29 componenti della Prima Squadra dell’Argos Petrarca Rugby procediamo- fanno sapere dal Petrarca – a un nuovo aggiornamento.

I giocatori riscontrati positivi sono stati sottoposti mediamente a 4 tamponi ciascuno, e ad oggi 23 componenti del Gruppo Squadra sono nuovamente tornati negativi.

Sei componenti del Gruppo Squadra sono a tutt’oggi ancora positivi e si attende l’esito dell’ultimo tampone per l’inizio della prossima settimana.

Tutti i giocatori tornati negativi, con i risultati ricevuti giovedì 19 e oggi venerdì 20, saranno sottoposti, all’inizio della prossima settimana, alle visite mediche sportive di idoneità come richiesto dai protocolli FMSI (Federazione Medico Sportiva Italiana) e FIR. Non appena sarà certificata l’idoneità medico sportiva i giocatori rientreranno a tutti gli effetti a disposizione degli allenatori Andrea Marcato e Victor Jimenez e si aggiungeranno ai 12 giocatori sempre risultati negativi, e che hanno effettuato in questo periodo allenamenti individuali.

E’ persino superfluo sottolineare il desiderio di tutti i nostri ragazzi e dei tecnici di poter riprendere gli allenamenti con rinnovato entusiasmo, sempre avendo però prioritaria la salute dei nostri tesserati e dei futuri avversari sul campo.

I giocatori, i tecnici e tutti coloro che collaborano con il Petrarca Rugby sentono la necessità di inviare un affettuoso pensiero ai nostri sostenitori e agli appassionati di rugby in generale, non dimenticando soprattutto coloro che hanno avuto o che hanno di che soffrire a causa del Covid 19”.

Un grande in bocca al lupo per un pronta uscita da questa situazione ai tesserati della società veneta trovati positivi…

Alessandro Soragna

© Riproduzione riservata
Commenti