Ultim'ora
Commenta

Viadana, 'Dopo di Noi',
bando per l’inclusione delle
persone con grave disabilità

Le domande vanno presentate entro il 31.12.2020 via email o direttamente allo sportello servizi sociali del proprio comune di residenza. L’avviso, la modulistica ed i contatti sono sul sito www.consociale.it

VIADANA – L’Azienda Speciale Consortile “Oglio Po” ha recentemente pubblicato un avviso pubblico per l’attuazione del “Programma operativo regionale per la realizzazione degli interventi a favore di persone con disabilità grave e prive di sostegno familiare – DOPO DI NOI”.

L’obiettivo dell’avviso è garantire massima autonomia e promozione dell’inclusione della persona con grave disabilità, con misure volte ad evitare l’istituzionalizzazione e realizzate con il coinvolgimento della persona con disabilità grave nel rispetto della volontà della persona, dei famigliari o di chi ne tutela gli interessi.

Le persone interessate possono chiedere il contributo per finanziare interventi di tipo infrastrutturale (spese relative a domotica o al sostegno del canone di locazione/spese condominiali) o di tipo gestionale (es. percorsi di accompagnamento per sostenere l’autonomia, l’uscita dal nucleo famigliare, comunità alloggio, ricovero pronto intervento/sollievo ecc).

Possono accedere al beneficio persone con disabilità grave riconosciuta, che alla data della presentazione della domanda siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • persone con disabilità grave non determinata dal naturale invecchiamento o da patologie connesse alla senilità
  • certificazione di disabilità grave, riconosciuta ai sensi dell’art. 3 comma 3 della legge 104/92 (accertata nelle modalità indicate all’art. 4 della medesima legge);
  • età compresa tra 18 e 64 anni, con priorità a cluster specifici a seconda del tipo di sostegno, residenti nell’Ambito Distrettuale di Mantova;
  • prive del sostegno familiare in quanto mancanti di entrambi i genitori, o i genitori non sono in grado di fornire l’adeguato sostegno genitoriale o in considerazione della prospettiva del venir meno del sostegno familiare.
  • che abbiano attivi interventi compatibili e/o integrabili con le misure previste dall’Avviso come indicato dalla DGR n. 3404 del 20/07/2020

Le domande vanno presentate entro il 31.12.2020 via email o direttamente allo sportello servizi sociali del proprio comune di residenza. L’avviso, la modulistica ed i contatti sono sul sito www.consociale.it

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti