Ultim'ora
Commenta

Viadana, iniziata
oggi la distribuzione
dei 234 buoni spesa

Resta invece ancora aperto l’avviso fino al 31 dicembre 2020 per il sostegno economico per il pagamento di utenze domestiche, canoni di locazione e tributi comunali

VIADANA – E’ stato definito il calendario per la distribuzione di 234 buoni spesa per i cittadini che hanno partecipato all’avviso “solidarietà alimentare”. Le graduatorie e l’elenco degli esercizi commerciali accreditati sono state pubblicate ieri sul sito del Comune di Viadana.

Il personale degli uffici dei servici sociali sta provvedendo a contattare in ordine di punteggio coloro che hanno presentato la domanda. La distribuzione avverrà previo appuntamento per evitare assembramenti allo Sportello.

Si raccomanda nell’attesa l’uso corretto della mascherina ed il rispetto del distanziamento.

I buoni spesa verranno consegnati nei giorni martedì 22, mercoledì 23, giovedì 24, lunedì 28, martedì 29, mercoledì 30 e giovedì 31 dicembre. Gli orari verranno concordati telefonicamente direttamente con la persona interessata, quindi si invita la cittadinanza a non presentarsi senza appuntamento.

Poiché il 24 ed il 31 dicembre saremo già in zona rossa si raccomanda di portare con sé l’autocertificazione specificando il motivo per cui ci si reca in Comune.
Buona parte dei fondi non è stata utilizzata quindi il bando verrà riaperto nel 2021.

Resta invece ancora aperto l’avviso fino al 31 dicembre 2020 per il sostegno economico per il pagamento di utenze domestiche, canoni di locazione e tributi comunali.

Le domande vanno inoltrate preferibilmente via email o possono essere presentate personalmente solo su appuntamento.

“Colgo l’occasione – dice Mariangela Tripodo, assessore ai Servizi Sociali – per augurare un sereno Natale a tutti i cittadini. Ringrazio il Sindaco, la Giunta e tutto il Consiglio Comunale per avermi sostenuto ed appoggiato per la pubblicazione di questi due importanti avvisi. Un ringraziamento particolare va fatto alla Responsabile dell’ufficio alle politiche sociali e a tutti gli operatori che dal punto di vista tecnico hanno lavorato ai bandi con impegno e dedizione”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti