Cronaca
Commenta

Covid, sanzioni per un bar di Gussola e un 17enne di Casalmaggiore

Denunce e segnalazioni nell’ambito dei controlli effettuati dai Carabinieri di Cremona per garantire il rispetto delle normative anti-Covid-19, nei giorni di “zona rossa” sebbene, fanno sapere i militari, la maggior parte delle persone ha rispettato i divieti.

Denunce e segnalazioni nell’ambito dei controlli effettuati dai Carabinieri di Cremona per garantire il rispetto delle normative anti-Covid-19, nei giorni di “zona rossa” sebbene, fanno sapere i militari, la maggior parte delle persone ha rispettato i divieti. Tra i trasgressori, tre giovani tra i 20 e i 25 anni sono stati sanzionati per non aver rispettato l’obbligo di coprifuoco, dopo essere stati fermati in auto in via Eridano di Cremona. Ma i controlli hanno riguardato tutto il territorio, dunque anche il Casalasco. A Gussola, per esempio, gli uomini dell’Arma hanno chiuso un esercizio commerciale per aver somministrato bevande a due avventori, sanzionando quest’ultimi e il titolare. A Casalmaggiore, invece, un 17enne è stato sanzionato e denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale dopo essere stato fermato per un controllo.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti