Ultim'ora
Commenta

Oglio Po, vaccino Covid, 180
fiale per un totale di 1170
dosi in arrivo da Crema

Inoltre, nella mattinata sono stati consegnati da Regione Lombardia tutti i dispositivi – siringhe, aghi e fisiologica – per la preparazione e somministrazione del vaccino

I frigoriferi pronti ad accogliere il vaccino erano pronti già dalla metà del mese, ora potranno entrare pienamente in funzione. Sono arrivate anche a Crema, scortate dalla polizia, le dosi del farmaco. Due confezioni per un totale di 390 fiale ovvero 2340 dosi di vaccino.

Una di queste due confezioni proseguirà il viaggio per l’ospedale Oglio Po dove dunque saranno a disposizione 180 fiale per un totale di 1170 dosi.

La Farmacia dell’Asst di Crema è stata costantemente in contatto con la Pfeizer, che ha mantenuto il monitoraggio della spedizione sin dalla sua partenza dal magazzino di stoccaggio in Germania, per arrivare ed essere smistato per la consegna agli HUB territoriali a San Rocco al Porto.

A partire da domani verranno somministrate le prime dosi agli operatori sanitari del presidio di Crema e Rivolta d’Adda. Sono previste consegne a cadenza settimanale di ulteriori dosi per il proseguimento della campagna vaccinale anti-covid.

Inoltre, nella mattinata sono stati consegnati da Regione Lombardia tutti i dispositivi – siringhe, aghi e fisiologica – per la preparazione e somministrazione del vaccino. La campagna vaccinale – per il personale – a Oglio Po inizierà quanto prima.

A.B.

© Riproduzione riservata
Commenti