Ultim'ora
Commenta

Casalmaggiore, riparte
il servizio noleggio bici:
lo gestirà la Pro Loco

Alla Pro Loco, secondo l'accordo, verrà corrisposto l'intero onere del noleggio con rendicontazione semestrale

CASALMAGGIORE – Il Bike Sharing riparte. In forma diversa da come era stato concepito nel 2009. Avrà vocazione turistica e sarà gestito dall’associazione Pro Loco.

Il Bike Sharing a Casalmaggiore era stato inaugurato il 20 ottobre del 2009 – nell’ambito del progetto ‘Bicincittà’ con più ‘rastrelliere’ in cui tramite card si poteva noleggiare una bici per tutto il tempo necessario e poi riporla. Il servizio era poi stato cancellato cinque anni dopo perché l’interesse per la due ruote a noleggio – poco incentivato e poco utilizzato sia dai turisti che dagli stessi cittadini – era andato via via scemando.

L’amministrazione ha però voluto rimettere in piedi qualcosa di utile. Riaffidando il servizio (il front office del noleggio) alla stessa Pro Loco (che nella vicenda della chiusura non aveva responsabilità) e utilizzando l’area cortilizia di via Marconi sita tra la sede stessa della Pro Loco e la biblioteca comunale. Uno spazio che consente di ‘proteggere’ i mezzi messi a disposizione (l’area cortilizia è dotata di cancello che verrebbe chiuso alla sera).

Le tariffe del noleggio sono state fissate – come si legge nella delibera di giunta 195/2020 – in 50 centesimi per la prima ora, 1 euro per le ore o frazioni di ore successive, 3 euro per il noleggio per mezza giornata e 5 per la giornata intera.

Alla Pro Loco, secondo l’accordo, verrà corrisposto l’intero onere del noleggio con rendicontazione semestrale.

N.C.

 

© Riproduzione riservata
Commenti