Cronaca
Commenta

Nel 2020 boom di lettori per CremonaOggi, CremaOggi, OglioPoNews e CremonaSport

Si è chiuso da poco un anno record per i portali di informazione CremonaOggi, CremaOggi, OglioPoNews e CremonaSport, parte del gruppo editoriale a cui fanno capo anche l’emittente televisiva Cremona 1 ed il settimanale Mondo Padano.

I dati complessivi del network dei quotidiani online evidenziano infatti nel 2020 rispetto al 2019 una crescita di visitatori unici del 79%, un incremento del 74% delle visite e del 78% per quanto riguarda le visualizzazioni delle pagine.

In aumento anche il numero delle persone che ci seguono su Facebook, passate da 73mila a 77mila.

Per quanto riguarda i singoli portali, nel 2020 CremonaOggi ha totalizzato più di 4,6 milioni di visitatori unici, contro i 2,6 milioni del 2019. Le visite totali sono passate da 10,4 a 18,11 milioni, mentre le visualizzazioni di pagina da 18,5 a 33 milioni.

Trend positivo anche per CremaOggi, con 907mila visitatori unici (dai 665mila del 2019), più di 3 milioni di visite (da 1,7 milioni) e 4,9 milioni di visualizzazioni di pagina (erano 2,8 nell’anno precedente).

Si è registrato inoltre un autentico boom per OglioPoNews, il quotidiano online del Casalasco-Viadanese, che ha visto più che raddoppiare i propri risultati. Nel 2020 è stata infatti superata quota 3,1 milioni di visitatori unici, da 1,5 del 2019. Le visite sono state oltre 10 milioni (contro i 5 milioni dell’anno prima) e le visualizzazioni 19,7 milioni da 10,7 del 2019.

Buoni i risultati nel 2020 anche per CremonaSport, quotidiano web che segue la cronaca sportiva del nostro territorio. I visitatori unici nel 2020 sono stati 124mila (82mila nell’anno precedente), 232mila le visite e 292mila le visualizzazioni.

L’intero network web ha quindi raggiunto 8,74 milioni di visitatori unici (da 4,87 milioni), 31,7 milioni di visite (da 18,1 milioni) e 57,9 milioni di visualizzazioni di pagina (32,3 nel 2019).

Nei prossimi mesi i portali online del territorio saranno inoltre interessati da un restyling grafico che, pur mantenendo le caratteristiche essenziali particolarmente apprezzate dagli utenti, permetterà una più agile e completa consultazione degli strumenti informativi, con l’introduzione di nuove rubriche e con spazi di approfondimento. Ulteriori elementi per arricchire l’offerta formativa a disposizione del nostro territorio e per proseguire il percorso di crescita.

La redazione

© Riproduzione riservata
Commenti